Brescia in fuga, Talmassons a punteggio pieno

Nel Girone A la squadra di Beltrami supera Olbia e mantiene la vetta della classifica. Nel Girone B le ragazze di Barbieri vincono a Modica e ribadiscono la loro leadership nel raggruppamento
Brescia in fuga, Talmassons a punteggio pieno© Millenium Brescia/Bandera
TagsBanca ValsabbinaCDA Talmassons

ROMA- Nel Girone A di A2 femminile altra prova di forza della Banca Valsabbina Brescia che si invola al comando della classifica superando con un netto 3-0 l’Hermaea Olbia. A due punti dalla vetta la Mt S.Giov. In Marignano vittoriosa sul difficile campo della Balducci Macerata. Prima vittoria da tre punti per la Green Warriors Sassuolo che ha battuto fra le mura amiche la Tenaglia Altino. Dovrà essere recuperata la sfida Seap Dalli Cardillo Aragona-Futura Volley Giovani Busto Arsizio rinviata per i problemi legati al maltempo in Sicilia. Nel Girone B prosegue sicura la marcia, con la quarta vittoria in altrettante partite, della CDA Talmassons che ha espugnato il campo della Egea Pvt Modica. Al secondo posto, insieme alla LPM Bam Mondovì corsara nell’anticipo di ieri sul campo dell’Anthea Vicenza, sale la Ipag Sorelle Ramonda Montecchio che espugna in cinque set il campo della Tecnoteam Albese Volley Como. Ad otto punti si porta la Ranieri International Soverato che va a vincere in casa della Rizzotti Design Sicilia Catania. Siccesso interno della Itas Ceccarelli Group Martignacco contro il Club Italia Crai.

GIRONE A-

La 4a giornata di A2 femminile conferma il primato della Banca Valsabbina Millenium Brescia nel Girone A grazie al 3-0 rifilato alla Volley Hermaea Olbia. Bianchini (15 punti) e Tanase (11) allungano la marcia delle ragazze di Beltrami, ora la squadra da battere. Isolane meglio a muro (6-2), ma la differenza è nella migliore ricezione e difesa delle lombarde. Al secondo posto sale l’Omag MT San Giovanni in Marignano che espugna il campo della CBF Balducci Hr Macerata per 3-0. Vinti i primi due set ai vantaggi, la squadra romagnola consolida la vittoria con i 21 punti di Ortolani, i 14 di Coulibaly e i 12 di Brina. Omag MT spietata a muro: 9-2. Nelle marchigiane Pizzolato fa numeri interessanti (13 punti e 65% in attacco) e unica della sua squadra andare in doppia cifra. Tre punti preziosi per la Green Warriors Sassuolo che supera 3-1 in casa la Tenaglia Volley Altino. Da urlo la prova di Gardini (17 punti), mentre Dhimitriadhi (13) migliora partita dopo partita con prove di assoluto valore. La Tenaglia Altino Volley gioca una buona pallavolo, mostra una Lestini in grande spolvero (18) ma soffre in ricezione. Nell’anticipo di ieri netta vittoria dell’Olimpia Teodora Ravenna per 3-0 sull’Assitec Volleyball Sant’Elia. Ha riposato la Sigel Marsala.

Non si è disputata la partita tra Seap Dalli Cardillo Aragona e Futura Volley Giovani Busto Arsizio.rinviata rinviata a data da destinarsi per le avverse condizioni meteorologiche.

GIRONE B-

Nel Girone B, salta il fattore campo con 4 vittorie esterne su 5 partite in calendario. Fa 4 su 4 la CDA Talmasson che espugna il campo dell’Egea PVT Modica per 3-0 e si conferma la squadra attrezzata per puntare a traguardi ambiziosi. Al Palarizza di Modica in un’ora e sette minuti Grigolo e compagne sfoderano la classica prova maiuscola con Obossa (17 punti e 39% in attacco). Vittoria caratterizzata dai 13 muri vincenti a 2 e da tre ace. Nelle siciliane in evidenza il libero Ferrantello (53% di ricezione perfetta). Con LPM Bam Mondovi al secondo posto (9 punti) e corsara nell’anticipo di sabato sul campo di Vicenza contro l’Anthea, sale l’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio che hanno avuto ragione della Tecnoteam Albese Volley Como solo al quinto set. Al PalaFrancescucci un’ora e quarantasei minuti di gioco con 7-15 finale al tie-break e tante emozioni. Orlandi (19 punti) e Magazzi (15) sono da applausi, Meli (12 punti e 53% in attacco) la certezza delle venete che hanno sofferto a muro dove i 18 muri delle lombarde suonano come sentenza. Albese dal potenziale importante che ha bisogno di rodaggio per poter essere espresso ai massimi livelli. Oikonomidu (19 punti con 5 muri), Zanotto (14) e Gallizioli (12 punti con 5 muri) sono la prova di una squadra che può essere la mina vagante del girone. Alza la voce la Ranieri International Soverato che al Palacatania vince 3-0 sulla Rizzotti Design Pallavolo Sicilia e dimostra di essere una squadra ben organizzata. Badalamenti (17) e Quarchioni (16) straordinarie in fase realizzativa. Catania ci mette l’orgoglio, lotta due set quasi alla pari ma cede l’intera posta in palio. Infine l’Itas Ceccarelli Group Martignacco supera 3-0 una volitiva Club Italia Crai. Alle friulane il confronto dei muri vincenti (14-11), mentre Rossetto è superlativa (17). Nelle azzurrine convincenti le prove di Marconato (11), Nervini (11) e Ituma (13). Ha riposato l’Eurospin Ford Sara Pinerolo.

I TABELLINI-

BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA – VOLLEY HERMAEA OLBIA 3-0 (25-19 25-15 25-17)

BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Bianchini 15, Tanase 11, Fondriest 7, Morello 1, Cvetnic 9, Ciarrocchi 9, Scognamillo (L), Bartesaghi 2, Sironi. Non entrate: Caneva, Blasi, Giroldi, Tenca (L). All. Beltrami.

VOLLEY HERMAEA OLBIA: Miilen 7, Barbazeni 3, Renieri 9, Maruotti 1, Babatunde 5, Allasia 4, Formaggio (L), Fezzi 2, Severin 1, Gerosa, Minarelli. Non entrate: Caforio. All. Guadalupi.

ARBITRI: Kronaj, Scotti.

NOTE – Durata set: 23′, 22′, 25′; Tot: 70′.

CBF BALDUCCI HR MACERATA – OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO 0-3 (26-28 23-25 18-25)

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Ricci 2, Fiesoli 8, Martinelli 6, Malik 8, Michieletto 7, Pizzolato 13, Bresciani (L), Stroppa 3, Cosi 2, Ghezzi 1. Non entrate: Luciani, Gasparroni, Peretti (L). All. Paniconi.

OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO: Consoli 6, Turco, Brina 12, Mazzon 8, Ortolani 21, Coulibaly 14, Bonvicini (L), Bolzonetti. Non entrate: Zonta, Aluigi, Biagini (L), Penna, Ceron. All. Barbolini.

ARBITRI: Cruccolini, Fontini.

NOTE – Spettatori: 286, Durata set: 29′, 27′, 24′; Tot: 80′.

GREEN WARRIORS SASSUOLO – TENAGLIA ALTINO VOLLEY 3-1 (25-17 23-25 25-16 25-17)

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Balboni 3, Gardini 17, Civitico 12, Zojzi 8, Dhimitriadhi 13, Busolini 11, Rolando (L), Cantaluppi 1, Mammini. Non entrate: Bondarenko, Stanev, Colli (L), Anikeeva, Fornari. All. Venco.

TENAGLIA ALTINO VOLLEY: Lestini 18, Spicocchi 8, Kavalenka 10, Costantini 7, Angelini 9, Saveriano 3, Mastrilli (L), Ollino 2, Olleia, Comotti, Natalizia. Non entrate: Meniconi (L), Di Arcangelo, Zingoni. All. Damico.

ARBITRI: Polenta, Licchelli.

NOTE – Spettatori: 95, Durata set: 24′, 26′, 26′, 25′; Tot: 101′.

GIRONE B-

ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO – CLUB ITALIA CRAI 3-0 (25-17 29-27 25-19)

TAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO: Carraro 5, Cortella 5, Modestino 5, Rossetto 17, Milana 6, Mazzoleni 9, Barbagallo (L), Eckl 6, Ghibaudo. Non entrate: Tellone, Zorzetto, Pascucci. All. Gazzotti.

CLUB ITALIA CRAI: Ituma 13, Marconato 11, Adelusi 8, Nervini 11, Acciarri 2, Pelloia 3, Barbero (L), Despaigne, Passaro. Non entrate: Giuliani, Gannar, Vighetto, Micheletti, Ribechi (L). All. Mencarelli.

ARBITRI: Pescatore, Proietti.

NOTE – Durata set: 23′, 32′, 26′; Tot: 81′.

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO – IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO 2-3 (25-13 23-25 17-25 25-17 7-15)

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO: Cialfi 2, Zanotto 14, Veneriano 9, Oikonomidou 16, Pinto 7, Gallizioli 12, De Nardi (L), Nardo 8, Scurzoni 1, Baldi, Bocchino. Non entrate: Mocellin, Lualdi, Ghezzi (L). All. Mucciolo.

IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO: Magazza 15, Frigerio 4, Orlandi 19, Fiorio 10, Meli 12, Bartolucci 3, Mistretta (L), Muraro 1, Brandi. Non entrate: Bortoli, Mazzon. All. Amadio.

ARBITRI: Pasin, Santoro.

NOTE – Durata set: 21′, 26′, 25′, 22′, 12′; Tot: 106′.

RIZZOTTI DESIGN PALLAVOLO SICILIA CATANIA – RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO 0-3 (20-25 23-25 18-25)

RIZZOTTI DESIGN PALLAVOLO SICILIA CATANIA: Bridi 2, Bulaich Simian 7, Bertone 1, Fiore 6, Bordignon 5, Casillo 8, Bonaccorso (L), Oggioni 4, Conti 2, Catania 2, Picchi. Non entrate: Conti (L). All. Chiappafreddo.

RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO: Purashaj 1, Buffo 10, Riparbelli 5, Badalamenti 17, Quarchioni 16, Taje’ 7, Ferrario (L), Ascensao Silva 2, Mennecozzi. Non entrate: Ascensao Silva, Gabbiadini. All. Napolitano.

ARBITRI: Cecconato, Lorenzin.

NOTE – Durata set: 27′, 29′, 26′; Tot: 82′.

EGEA PVT MODICA – CDA TALMASSONS 0-3 (18-25 10-25 22-25)

EGEA PVT MODICA: Longobardi 5, Antonaci 3, M’bra 9, Herrera Alvarez 10, Gridelli 3, Bacciottini 1, Ferro 1, Saccani, Ferrantello, Brioli, Salviato. Non entrate: Gulino, Salamida. All. Quarta.

CDA TALMASSONS: Nicolini 4, Grigolo 11, Bovo 10, Obossa 17, Silva Conceicao 6, Cogliandro 9, Pagotto 1, Ponte, Maggipinto. Non entrate: Marchi, Dalla Rosa, Cantamessa. All. Barbieri.

ARBITRI: Pecoraro, Ciaccio.

NOTE – Durata set: 22′, 19′, 26′; Tot: 67′.

GIRONE A-

I RISULTATI-

Banca Valsabbina Millenium Brescia-Volley Hermaea Olbia 3-0 (25-19, 25-15, 25-17)

Cbf Balducci Hr Macerata-Omag – Mt S.Giov. In Marignano 0-3 (26-28, 23-25, 18-25)

Green Warriors Sassuolo-Tenaglia Altino Volley 3-1 (25-17, 23-25, 25-16, 25-17)

Olimpia Teodora Ravenna-Assitec Volleyball Sant’Elia 3-0 (25-20, 25-14, 25-15) Giocata ieri

Seap Dalli Cardillo Aragona-Futura Volley Giovani Busto Arsizio Rinviata a data da destinarsi

Ha riposato: Sigel Marsala Volley

LA CLASSIFICA-

Banca Valsabbina Millenium Brescia 11; Omag – Mt S.Giov. In Marignano 9; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 7; Sigel Marsala Volley 6; Olimpia Teodora Ravenna 6; Cbf Balducci Hr Macerata 5; Volley Hermaea Olbia 5; Green Warriors Sassuolo 4; Assitec Volleyball Sant’Elia 3; Seap Dalli Cardillo Aragona 1; Tenaglia Altino Volley 0;

IL PROSSIMO TURNO- 03/11/2021 Ore 20.30-

Sigel Marsala Volley – Banca Valsabbina Millenium Brescia Ore 16.00

Omag – Mt S.Giov. In Marignano – Green Warriors Sassuolo

Volley Hermaea Olbia – Assitec Volleyball Sant’Elia

Tenaglia Altino Volley – Cbf Balducci Hr Macerata

Seap Dalli Cardillo Aragona – Olimpia Teodora Ravenna

Riposa: Futura Volley Giovani Busto Arsizio

GIRONE B-

I RISULTATI-

Itas Ceccarelli Group Martignacco-Club Italia Crai 3-0 (25-17, 29-27, 25-19)

Tecnoteam Albese Volley Como-Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 2-3 (25-13, 23-25, 17-25, 25-17, 7-15)

Anthea Vicenza-Lpm Bam Mondovi’ 0-3 (21-25, 13-25, 15-25) Giocata ieri

Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania-Ranieri International Soverato 0-3 (20-25, 23-25, 18-25)

Egea Pvt Modica-Cda Talmassons 0-3 (18-25, 10-25, 22-25)

Ha riposato: Eurospin Ford Sara Pinerolo

LA CLASSIFICA-

Cda Talmassons 12; Lpm Bam Mondovi’ 9; Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 9; Ranieri International Soverato 8; Itas Ceccarelli Group Martignacco 6; Eurospin Ford Sara Pinerolo 6; Tecnoteam Albese Volley Como 4; Anthea Vicenza 3; Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 3; Club Italia Crai 0; Egea Pvt Modica 0.

IL PROSSIMO TURNO-03/11/2021 Ore 20.30-

Lpm Bam Mondovi’ – Itas Ceccarelli Group Martignacco

Ranieri International Soverato – Egea Pvt Modica

Club Italia Crai – Eurospin Ford Sara Pinerolo

Ipag Sorelle Ramonda Montecchio – Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania

Anthea Vicenza – Tecnoteam Albese Volley Como Ore 18.00

Riposa: Cda Talmassons

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti