Corriere dello Sport

Volley A1 femminile

Vedi Tutte
Volley A1 femminile

Volley: A1 Femminile, Conegliano fa la voce grossa a Montichiari

Volley: A1 Femminile, Conegliano fa la voce grossa a Montichiari
© Imoco Conegliano

La squadra che ha dominato la regular season passa 0-3 (19-25, 19-25, 22-25) con il cipiglio della grande sul campo di Montichiari in Gara 1 dei Quarti di finale dei Play Off scudetto

Sullo stesso argomento

 

martedì 12 aprile 2016 21:46

MONTICHIARI (BRESCIA)- Un’Imoco Volley in formato play off inizia con il passo giusto i quarti di finale regolando in gara1 la Metalleghe Montichiari con un netto 3-0 fuori casa, un risultato rotondo ottenuto tra l’altro senza l’apporto di Serena Ortolani, appiedata alla vigiglia da un attacco influenzale. Si conta di recuperarla per gara2, in programma già giovedì alle 20.30 al Palaverde (dove domani ci sarà prevendita negli uffici Imoco, oltre che on line sul nostro sito). Se dopodomani vinceranno le Pantere saranno già in semifinale, se invece Montichiari, come successo in Coppa Italia, trovasse la serata buona, ci vorrebbe la “bella” di sabato, sempre al Palaverde.
Una gara mai in discussione quella in terra bresciana dove la squadra di coach Mazzanti ha giocato con grande sicurezza e determinazione fin dall’inizio, imponendo il proprio ritmo e il proprio gioco, assorbendo bene l’assenza dell’ultima ora. Squili di tromba per Rachael Adams, che irrompe come un ciclone sui play off e in una partita di soli tre set lei, che è un centrale, sigla la cifra-record di 20 punti personali con 13 attacchi vincenti, 2 aces e la bellezza di 5 muri. Una marziana. L’Imoco ha dovuto tenere a bada Tomsia (13 punti per la miglior “bomber” del campionati) e compagne nelle fasi iniziali dei set, ma quando ha premuto sull’accrelleratore, con una battuta aggressiva e una difesa sempre attenta, è sempre riuscita a costruire break importanti che la squadra di casa non è riuscita a fronteggiare. Un doppio 19-25 nei primi due set, con coach Mazzanti che non ha patito l’assenza di Ortolani, compensata da una prova importante (10 punti, un ace) di Anna Nicoletti, panterina sempre più matura, in doppia cifra come Megan Easy (10 punti, 1 muro). Si è vista anche in campo per qualche giro dietro anchre la baby DE Bortoli, al battesimo nei play off.
Nel primo si combatte (10-12, 15-16) fino alla parte centrale, poi Easy e Robinson dsnno il là alla fuga, che prosegue nel secondo set, vinto dopo una partenza spinti: 4-8, 7-12, 10-16 con Adams che fa la differenza al centro.
Un po’ più equilibrato il terzo set, con l’ex Barcellini (7 punti) e compagne che provano a rientrare in gara (12-10 il vantaggio iniziale), ma le Pantere lucidissime sotto l’attenta regia di Glass (anche 5 punti) e con una Adams inarrestabile, controllano le avversarie aspettando il momento giusto per prendere di nuovo in mano le redini del match (19-21). Il gioco al centro (6 palloni a terra anche per la capitana Arrighetti), si è rivelato un rebus inestricabile per il muro di casa, e alla fine dopo la rimonta il pubblico gialloblu’, arrivato con il consueto calore da Conegliano, ha potuto festeggiare il 22-25 che ha regalato la prima gioia dei play off alle Pantere.

I PROTAGONISTI-

Davide Mazzanti (Allenatore Imoco Conegliano)- « Sono contento perché la gara è stata ben interpretata e siamo riusciti a contenere il ritorno di Montichiari nel terzo set, continuando a spingere ».

Leonardo Barbieri (Allenatore Metalleghe Sanitars Montichiari)- « Non siamo riusciti a tenere solo nei finali di set e dobbiamo continuare a rischiare in battuta per avere più chance di mettere in difficoltà l’attacco veneto. Abbiamo una squadra equilibrata che gioca con il cuore e questa sconfitta non cambia lo spirito con cui affronteremo gara 2 giovedì. Possiamo mettere più concretezza in fase di contrattacco e lasciare qualche free ball in meno a loro, che stasera a muro e in prima linea sono state perfette ».

IL TABELLINO-

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 0-3 (19-25, 19-25, 22-25)

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Carocci (L), Dalia 2, Brinker 3, Tomsia 13, Barcellini 7, Mingardi, Lombardo 1, Sobolska 7, Gioli 7. Non entrate Dalpedri Lucrezia, Lualdi, Zecchin. All. Barbieri.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Glass 5, Adams 20, Robinson 4, De Gennaro (L), Easy 10, Arrighetti 6, Nicoletti 10, De Bortoli, Barazza. Non entrate Vasilantonaki, Serena, Santini, Crisanti. All. Mazzanti.

ARBITRI: Zavater, Turtù.

NOTE – durata set: 23′, 25′, 27′; tot: 75′.

Articoli correlati

Commenti