Corriere dello Sport

Volley A1 femminile

Vedi Tutte
Volley A1 femminile

Volley: A1 Femminile, Martina Balboni torna a Monza

Volley: A1 Femminile, Martina Balboni torna a Monza
© Legavolley Femminile

La palleggiatrice, che lo scorso anno ha contribuito alla promozione di Forlì, ha accettato con entusiasmo la chiamata di mister Delmati

Sullo stesso argomento

 

giovedì 30 giugno 2016 15:51

MONZA- Martina Balboni torna al Saugella Team Monza. La palleggiatrice emiliana, lo scorso anno in forza al Volley 2002 Forlì, va così a completare il reparto, insieme alla capitana Stefania Dall’Igna, che sarà a disposizione di Davide Delmati per la prossima Master Group Sport Volley Cup serie A1 femminile 2016/2017.

LA CARRIERA-

Emiliana classe ’91, per Balboni quello in Brianza è un gradito ritorno pieno di ricordi con la maglia della prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley. Cresciuta pallavolisticamente con l’Anderlini Sassuolo, squadra con cui ha disputato tre stagioni in serie B2, l’alzatrice ha esordito in serie A1 con la Kerakoll Sassuolo nella stagione 2008/2009, per poi tornare in Emilia nella stagione 2010/2011 con la maglia della Liu Jo Modena. Successivamente le esperienze a Pavia e Bergamo, entrambe in A1, ed infine l’approdo al Saugella Team Monza con cui, per due stagioni di fila, ha sfiorato la massima categoria perdendo due finali play-off promozione. La passata stagione, finalmente, l’agognata promozione con Forlì, sestetto con cui ha conquistato anche la Coppa Italia di categoria insieme al neo-acquisto monzese Irina Smirnova. Ora, per Martina Balboni, c’è una nuova entusiasmante esperienza nella massima serie con la prima squadra del Consorzio monzese.

LE PAROLE DI MARTINA BALBONI-

« Quando ho avuto la possibilità di tornare a Monza, in quella che è stata la mia casa per due stagioni, e di farlo nella massima categoria, non ci ho pensato due volte. So come lavora questa società e quanto è seria, due caratteristiche importanti per far esprimere al massimo un giocatore. La serie A1 femminile? È bello tornarci dopo tre stagioni di A2. Vediamo come sarà  il livello di quest’anno, anche se penso che potrebbe addirittura aumentare rispetto all’ultimo campionato. Il nostro è un roster giovane, con alcune giocatrici alla prima esperienza nella massima serie, ma allo stesso tempo con tanta voglia di esprimere una bella pallavolo. Secondo me ci sono tutti gli elementi per lavorare bene e toglierci delle belle soddisfazioni in questa stagione  ».

Articoli correlati

Commenti