Corriere dello Sport

Volley A1 femminile

Vedi Tutte
Volley A1 femminile

Volley: A1 Femminile, Pasquetta in campo per Gara 2 dei Quarti Play Off

Volley: A1 Femminile, Pasquetta in campo per Gara 2 dei Quarti Play Off

Novara-Scandicci e Conegliano-Firenze si giocano domani alle 18.00. Martedì alle 20.30 la sfida fra Bergamo-Modena, chiude il programma mercoledì alle 20.30 Casalmaggiore-Busto Arsizio

Sullo stesso argomento

 

domenica 16 aprile 2017 20:16

ROMA- In quattro giorni si conosceranno i nomi delle quattro semifinaliste dei Play Off Samsung Gear Volley Cup di Serie A1. Da lunedì 17, giorno di Pasquetta, e fino a giovedì torneranno in campo le otto squadre impegnate nelle Gare-2 e nelle eventuali Gare-3 dei quarti di finale Scudetto. Fin qui la post-season non è certo stata avara di sorprese: innanzitutto il successo de Il Bisonte Firenze in casa sull’Imoco Volley Conegliano, che dovrà ricorrere a tutte le proprie qualità per pareggiare i conti e sorpassare le fiorentine nel doppio appuntamento del PalaVerde (lunedì alle 18.00 e martedì alle 20.30 su LVF TV). Anche la Savino Del Bene Scandicci ha sovvertito i rapporti di forza espressi nella Regular Season superando per 3-0 l’Igor Gorgonzola Novara e ora avrà due chance al PalaIgor (lunedì alle 18.00 su Rai Sport + HD e martedì alle 20.30 su LVF TV) per chiudere la serie e raggiungere un risultato storico.

Nei giorni immediatamente successivi toccherà alle altre sfide eleggere la vincente. La Foppapedretti Bergamo martedì 18 ospiterà al PalaNorda la Liu Jo Nordmeccanica Modena forte dell’affermazione al tie-break ottenuta al PalaPanini. Le rossoblù di Stefano Lavarini potranno sfruttare dunque due occasioni casalinghe per strappare il biglietto per le semifinali. Stessa opportunità della Pomì Casalmaggiore, anch’essa vincente in trasferta al quinto set in quel di Busto Arsizio e attesa dal duello con la Unet Yamamay tra mercoledì ed eventualmente giovedì.

LE QUATTRO SFIDE-

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – IL BISONTE FIRENZE-

Gara-2: lunedì 17 aprile, ore 18.00
Ev. Gara-3:  martedì 18 aprile, ore 20.30
Passano dal PalaVerde i destini dell’Imoco Volley Conegliano, che in una settimana vi giocherà la Gara-2 (e l’eventuale Gara-3) dei quarti di finale dei Play Off e la Final Four di Champions League. Tutti match senza ritorno per le pantere Campionesse d”Italia in carica e dominatrici della stagione. I primi due avranno come avversario Il Bisonte Firenze di Marco Bracci, capaci di superare le trevigiane al Mandela Forum una settimana fa e dunque sorprendentemente in vantaggio nella serie. Per le gialloblù di Davide Mazzanti non sarà affatto semplice ribaltare l’esito della sfida con le fiorentine, reduci da un periodo di grande fiducia e motivazione.

« Abbiamo giocato Gara-1 sabato scorso e abbiamo avuto più di una settimana tra una gara e l’altra, il che è strano nei play off, ma tutto sommato per noi è stato positivo perché abbiamo visto a Firenze che il sestetto che avevo in mente, anche in prospettiva Final Four di Champions, deve ancora sistemare qualcosa – precisa Davide Mazzanti, coach dell’Imoco Volley -. Per questo i giorni in palestra che abbiamo avuto sono stati molto utili e la squadra ha lavorato bene. Sul piano tecnico-tattico non penso che lunedì cambierà molto, sia da parte nostra che da parte loro, quello che dobbiamo assolutamente migliorare è la qualità del gioco. Un match così importante già nei quarti non ci spaventa, è da tutto l’anno che puntiamo a giocare con qualità e concentrazione massima le partite che contano, abbiamo già dimostrato più volte con successo di saperlo fare e ci stiamo preparando al meglio per fare la nostra partita lunedì al Palaverde ».

IGOR GORGONZOLA NOVARA – SAVINO DEL BENE SCANDICCI-

Gara-2: lunedì 17 aprile, ore 18.00
Ev. Gara-3:  martedì 18 aprile, ore 20.30
Si gioca un’intera stagione l’Igor Gorgonzola Novara nel confronto con la Savino Del Bene Scandicci. Piegata severamente in Gara-1 in Toscana, la formazione di Marco Fenoglio è chiamata a una reazione di carattere prima che tecnica per contendere il passaggio alla semifinale alle ragazze di Alessandro Beltrami, capaci settimana scorsa di esibire una versione pressoché perfetta di sé. Per giungere preparata al match in programma a Pasquetta, le azzurre si sono confrontate in un test con Bergamo.

« Questa partita ci ha offerto tanti segnali positivi – ha spiegato il direttore generale Enrico Marchioni al termine dell’allenamento congiunto con Bergamo – a partire dall’incisività del servizio, che ha funzionato bene, oltre all’ottimo lavoro svolto da Laura Dijkema e Katarina Barun Susnjar, la cui intesa ha fatto la differenza a più riprese nella partita. Certo è un’amichevole e le indicazioni vanno considerate di conseguenza ma nei giorni che ci separano dal match sarà fondamentale crescere ulteriormente in ricezione e difesa. Dovremo essere al top e tutte le atlete dovranno essere pronte a dare il proprio contributo, per raggiungere il traguardo delle semifinali ».

In casa Savino Del Bene, l’umore è a mille e l’intenzione è quella di raggiungere un risultato storico per impreziosire ancor più una stagione che già ha regalato la prima qualificazione alla Final Four di Coppa Italia. 

« La partita è difficile perché giocheremo in casa loro e mi aspetto una reazione forte da parte delle ragazze di coach Fenoglio – riflette Alessandro Beltrami, coach della Savino Del Bene -. All’andata abbiamo fatto molto bene, ma purtroppo per noi non abbiamo ancora il passaggio del turno in tasca. Novara ha la consapevolezza che dovrà dare il 100% e si giocherà il tutto per tutto nel match di lunedì, mi aspetto una partita giocata con grande intensità. Mi aspetto una Novara molto aggressiva in tutte le fasi di gioco e soprattutto in battuta. La loro aggressività non ci dovrà sorprendere, anche noi dovremo partire con molta grinta per cercare di demolire le certezze che si sono costruite in questa settimana di lavoro in palestra. Secondo me la vera e propria chiave di volta dell’incontro sarà la pazienza a subire le sfuriate delle avversarie. È probabile, e in cuor mio lo spero perché vorrebbe dire che ce la stiamo giocando alla pari, che il match sia molto lungo e quindi in settimana abbiamo lavorato molto sull’intensità e sulla resistenza ».

FOPPAPEDRETTI BERGAMO – LIU JO NORDMECCANICA MODENA-

Gara-2: martedì 18 aprile, ore 20.30
Ev. Gara-3: mercoledì 19 aprile, ore 20.30
Disporrà di due match point casalinghi la Foppapedretti Bergamo, avanti 1-0 nella serie sulla Liu Jo Nordmeccanica Modena in virtù dell’exploit realizzato al PalaPanini. Le rossoblù di Stefano Lavarini si sono confermate avversarie ostiche per le bianconere di Marco Gaspari, come dimostrano le tre vittorie su tre incroci stagionali. La capacità delle emiliane di raggiungere picchi di rendimento non lascia tranquille le orobiche, che hanno superato definitivamente il momento difficile causato dai numerosi infortuni e trovato in Miriam Sylla l’attaccante capace di trascinare la squadra. 

« Noi abbiamo un grandissimo pubblico, un gran palazzetto – ha sillabato Leo Lo Bianco, regista della Foppapedretti e autentica leggenda del volley italiano -. È bello giocare al PalaNorda, però bisogna pensare che siamo sempre zero a zero, perché altrimenti si fa un grave sbaglio ».

In casa Modena, c’è la consapevolezza che servirà un’impresa per imporsi due volte in due giorni nel fortino rossoblù.

« C’è un po’ di rammarico per la partita persa in casa nostra perché a pensarci bene abbiamo sprecato qualche situazione per portare a casa qualche set e poi la partita – racconta Francesca Ferretti, palleggiatrice della Liu Jo Nordmeccanica -. Però è stato un 3-2 abbastanza tirato, questi sono i playoff, vengono fuori anche partite così ed è un peccato aver perso in casa. Ora non ci sono scuse, non ci resta che provare ad andare a dare tutto per vincere gara 2 e provare ad arrivare a gara 3. Il campo di Bergamo è un po’ strano, piccolo rispetto al nostro, il pubblico è molto vicino e caloroso. Non dico che noi abbiamo meno da perdere, ma possiamo provare a giocare più sciolte e batterle davanti al loro pubblico sarebbe bello anche se molto difficile ».

POMI’ CASALMAGGIORE – UNET YAMAMAY BUSTO ARSIZIO-

Gara-2: mercoledì 18 aprile, ore 20.30
Ev. Gara-3: giovedì 19 aprile, ore 20.30
Quarto (ed eventualmente quinto) episodio della saga in venti giorni tra Pomì Casalmaggiore e Unet Yamamay Busto Arsizio. Dopo il doppio confronto nella semifinale di CEV Cup, che ha promosso le farfalle, e la Gara-1 del PalaYamamay, che invece ha visto prevalere le rosa, le due formazioni si ritroveranno di fronte mercoledì per Gara-2 dei quarti di finale. Le casalasche di Gianni Caprara vi ci arriveranno al termine di dieci giorni di preparazione fisica e tecnica e in cui lo staff sanitario avrà cercato di recuperare le infortunate: Carli Lloyd è sempre alle prese con il problema al dito che la tiene fuori da inizio mese, Imma Sirressi si è fermata proprio in Gara-1 per un fastidio alla caviglia e Samanta Fabris è al lavoro per ritrovare lo smalto dopo un lungo periodo di sosta forzata.

Le bustocche, invece, nel frattempo hanno affrontato la finale di Coppa contro la Dinamo Kazan, un dispendio di energie atletiche e mentali di non poco conto, che potrebbe però trasformarsi in adrenalina qualora le biancorosse di Marco Mencarelli dovessero alzare al cielo il trofeo. In ogni caso, la serie pende dalla parte delle rosa ma non può considerarsi chiusa, perlomeno ripensando al filotto di successi che le farfalle sono riuscite a inanellare nel momento cruciale della stagione.

IL TABELLONE DEI PLAY OFF SCUDETTO-

(1) Imoco Volley Conegliano – (9) Il Bisonte Firenze 0-1
(4) Foppapedretti Bergamo – (5) Liu Jo Nordmeccanica Modena 1-0
(2) Pomì Casalmaggiore – (7) Unet Yamamay Busto Arsizio 1-0
(3) Igor Gorgonzola Novara – (6) Savino Del Bene Scandicci 0-1

IL PROGRAMMA E ARBITRI DI GARA 2 DEI QUARTI DI FINALE-

GARA-2-

Lunedì 17 aprile, ore 18.00 (diretta Rai Sport + HD)

Igor Gorgonzola Novara – Savino Del Bene Scandicci (Vagni-Simbari)  

Lunedì 17 aprile, ore 18.00

Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze (Tanasi-Zingaro)  

Martedì 18 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)

Foppapedretti Bergamo – Liu Jo Nordmeccanica Modena (Puecher-Boris)  

Mercoledì 19 aprile, ore 20.30

Pomì Casalmaggiore – Unet Yamamay Busto Arsizio (Feriozzi-Frapiccini)

EV. GARA-3-

Martedì 18 aprile, ore 20.30 (diretta LVF TV)

Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze
Igor Gorgonzola Novara – Savino Del Bene Scandicci

Mercoledì 19 aprile, ore 20.30 (diretta LVF TV)

Foppapedretti Bergamo – Liu Jo Nordmeccanica Modena
Giovedì 20 aprile, ore 20.45 (diretta Rai Sport + HD)

Pomì Casalmaggiore – Unet Yamamay Busto Arsizio

Articoli correlati

Commenti