Volley: A2 Maschile, Play Off A2, Livorno espugna Ortona
© Legavolley
Volley A1 femminile
0

Volley: A2 Maschile, Play Off A2, Livorno espugna Ortona

Quello dei toscani è l'unico successo esterno di Gara 1 dei Quarti di Finale. Sfruttano il fattore campo Gioia del Colle su Santa Croce, Potenza Picena su Grottazzolina, Lagonegro su Macerata

ROMA- Avvio scoppiettante dei Quarti di Finale dei Play Off di A2 che porteranno due squadre a mantenere la categoria. In Gara 1 da registrare tre successi casalinghi e un colpo in trasferta.

A firmare i blitz soltanto l’ Acqua Fonteviva Apuana Livorno che è andata a vincere sul terreno della Sieco Service Ortona. Un successo netto quello della formazione di Montagnani che ha avuto tre bocche da fuoco incontenibili: De Santis (18 punti), Zonca (17) e Wojcik (15). Per i padroni di casa il solo Marks, autore di 19 palloni vincenti, non è bastato a cambiare l’inerzia del match.

Netto il successo della Gioiella Gioia Del Colle sulla Kemas Lamipel Santa Croce. Radziuk (20 punti) e Prolingheuer (13) hanno firmato il successo pugliese contro la formazione Pagliai che ha giocato a buon livello soltanto nel terzo set, quando era ormai troppo tardi per cambiare la storia della partita.

Nel derby marchigiano la Goldenplast Potenza Picena supera per 3-1 Videx Grottazzolina al termine di un match che ha visto il giovane complesso di Rosichini che ha mostrato il solito incontenibile Paoletti, match winner con 16 punti all’attivo. Stavolta ad Ortenzi non sono bastati i 21 punti di Sequeira.

La Geosat Geovertical Lagonegro deve soffrire ma dopo oltre due ore di gioco doma la Menghi Shoes Macerata al quinto set, dopo aver subito una doppia rimonta dei marchigiani. Pedron ha saputo gestire al meglio i propri attaccanti regalando servizi impeccabili che hanno portato quattro uomini della squadra lucana in doppia cifra. Tiurin, con 32 punti all’attivo, è stato il top scorer di serata ma non è riuscito ad impedire la sconfitta della sua squadra.

Le squadre uscite sconfitte stasera avranno modo di rifarsi lunedì 22 quando andranno in scena i match di Gara 2.

I TABELLINI-

GIOIELLA GIOIA DEL COLLE – KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE 3-0 (25-20, 25-19, 27-25)

GIOIELLA GIOIA DEL COLLE: Kindgard 7, Radziuk 20, Catena 4, Prolingheuer 13, Sideri 9, Sighinolfi 2, Frigo (L), Marchetti (L), Margutti 1, Meringolo 0. N.E. Marcovecchio, Scrollavezza. All. Passaro.

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Acquarone 1, Colli 3, Miselli 8, Snippe 9, Lyutskanov 15, Bargi 3, Ferraro D. (L), Andreini (L), Taliani (L), Tamburo 2, Grassano 3, Ferraro M. 1, Cro’ 0, Baciocco 0. N.E. All. Pagliai.

ARBITRI: Colucci, Vecchione.

NOTE – durata set: 24′, 27′, 32′; tot: 83′.

GOLDENPLAST POTENZA PICENA – VIDEX GROTTAZZOLINA 3-1 (25-23, 25-19, 18-25, 25-22)

GOLDENPLAST POTENZA PICENA: Monopoli 2, Di Silvestre 13, Garofolo 7, Paoletti 26, Pinali 7, Larizza 12, Calistri (L), D’Amico 0, Lavanga 2, Ferri 2, Gozzo 2. N.E. Trillini, Cuti. All. Rosichini.

VIDEX GROTTAZZOLINA: Marchiani 2, Vecchi 12, Gaspari 9, Sequeira 21, Centelles Rosales 11, Cubito 8, Romagnoli 0, Romiti (L), Minnoni 1, Pulcini 0, Vallese 0. N.E. Calarco, Di Bonaventura. All. Ortenzi.

ARBITRI: Moratti, Verrascina.

NOTE – durata set: 26′, 25′, 27′, 29′; tot: 107′.

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO – MENGHI SHOES MACERATA 3-2 (25-19, 20-25, 25-16, 21-25, 15-11)

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO: Pedron 6, Barreto 16, Marra 12, Kadankov 18, Galabinov 10, Calonico 9, Fortunato (L), Sardanelli (L), Del Vecchio 3, Maiorana 0. N.E. Turano, Maccabruni. All. Falabella.

MENGHI SHOES MACERATA: Partenio 4, Casoli 13, Franceschini 6, Tiurin 32, Nasari 7, Molinari 4, Peda 0, Gabbanelli (L), Condorelli (L), Valchev 3, Bussolari 5, Miscio 0, Tartaglione 0. N.E. All. Di Pinto.

ARBITRI: Guarneri, Giorgianni.

NOTE – durata set: 24′, 32′, 25′, 28′, 18′; tot: 127′.

SIECO SERVICE ORTONA – ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO 0-3 (22-25, 24-26, 19-25)

SIECO SERVICE ORTONA: Lanci A. 1, Ogurcak 11, Menicali 3, Marks 19, Fiscon 3, Simoni 5, Pesare (L), Toscani (L), Sorrenti 3. N.E. Berardi, De Waard, Lanci S., Gaetano. All. Lanci.

ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO: Jovanovic 1, Wojcik 15, Miscione 2, De Santis 18, Zonca 17, Paoli 7, Bacci (L), Pochini (L), Loglisci 0, Maccarone 0. N.E. Briglia, Facchini, Minuti, Grieco. All. Montagnani.

ARBITRI: Gasparro, Autuori.

NOTE – Spettatori 500, durata set: 28′, 29′, 25′; tot: 82′.

I RISULTATI-

Geosat Geovertical Lagonegro-Menghi Shoes Macerata 3-2 (25-19, 20-25, 25-16, 21-25, 15-11)

Sieco Service Ortona-Acqua Fonteviva Apuana Livorno 0-3 (22-25, 24-26, 19-25)

Gioiella Gioia del Colle-Kemas Lamipel Santa Croce 3-0 (25-20, 25-19, 27-25)

GoldenPlast Potenza Picena-Videx Grottazzolina 3-1 (25-23, 25-19, 18-25, 25-22)

PROGRAMMA E ARBITRI DI GARA 2 PLAY OFF A2-

Lunedì 22 aprile 2019, ore 18.00 

Menghi Shoes Macerata – Geosat Geovertical Lagonegro Arbitri:Toni-Merli

Acqua Fonteviva Apuana Livorno – Sieco Service Ortona Arbitri: Rossi-Pristerà

Kemas Laimpel Santa Croce – Gioiella Gioia del Colle Arbitri: Rolla-Bellini

Lunedì 22 aprile 2019, ore 19.00

Videx Grottazzolina – GoldenPlast Potenza Picena Arbitri: Carcione-Pecoraro

Tutte le notizie di Volley A1 femminile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti