Mari Paraiba è una giocatrice di Monza

La schiacciatrice brasiliana approda alla corte di Falasca sottoscrivendo un contratto annuale

MONZA– Mariana Andrade Costa, meglio conosciuta come Mari Paraiba, sarà una giocatrice della Saugella Monza per la stagione 2019/2020. Proveniente dalla squadra brasiliana dell’Osasco, la schiacciatrice verdeoro classe ’86 ha firmato un contratto annuale con la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley. Alla prima esperienza in Italia, alla seconda fuori dal suo paese dopo l’avventura in Svizzera con lo Zurigo, Mari Paraiba, soprannominata in Brasile “Musa della pallavolo”, è dunque pronta a confrontarsi con la Serie A1 femminile, partecipando con la formazione monzese anche alla Cev Cup 2020.

LA CARRIERA-

La carriera di Mariana Costa inizia nel settore giovanile del BCN Osasco nel 2000. Nel 2004 viene promossa in prima squadra, disputando due finali di Superliga, vincendo la prima, contro il Rio de Janeiro. Si aggiudica anche due edizioni del Campionato Paulista e tre edizioni della Coppa San Paolo. Le tre stagioni successive gioca il Pinheiros, con cui si vince la sua terza coppa statale, con il São Caetano ed il Mackenzie, arrivando ad alzare con quest’ultima il trofeo del Campionato Mineiro. Nella stagione 2009-2010 ritorna al São Caetano, vincendo per la quarta volta la Coppa San Paolo e classificandosi con le sue compagne al terzo posto in Superliga. La stagione successiva approda al Macaé, trasferendosi nel 2011-12 al Minas. Nel 2011 fa parte della nazionale brasiliana universitaria che prende parte e vince la XXVI Universiade. Nel 2012 lascia temporaneamente la carriera di pallavolista per intraprendere quella di conduttrice televisiva ma la mancanza del mondoflex è troppa. Nella stagione 2013-2014, infatti, torna a giocare a pallavolo col Barueri, mentre nella stagione successiva, dopo aver giocato il solo Campionato Paulista col Bauru, ritorna al Minas per due annate; nel 2015 fa il suo debutto nella nazionale brasiliana, vincendo la medaglia d’argento ai XVII Giochi panamericani e l’oro al campionato sudamericano 2015, mentre nel 2016 si aggiudica la medaglia d’oro al World Grand Prix. Dopo un periodo in cui si dedica al beach volley, nella stagione 2016-17 torna a giocare indoor, per la prima volta all’estero, nella squadra svizzera del Volero Zurigo, club impegnato in Lega Nazionale A col quale vince tutte e tre le competizioni nazionali e partecipa al Mondiale per Club, chiuso al terzo posto. Nelle stagioni 2017-2018 e 2018-2019 veste la maglia dell’Osasco, club con il quale vince la Coppa di Brasile 2018, perdendo nello stesso anno la finale di supercoppa brasiliana.

LE DICHIARAZIONI-

Mari Paraiba- « Sono molto felice di giocare a Monza la prossima stagione.  Ho sempre sognato di poter scendere in campo nel campionato italiano e da oggi, finalmente, potrò farlo vestendo la maglia di una grande squadra, tra le migliori della Lega. Ringrazio per questo la società e tutto il Vero Volley per avermi dato questa possibilità. La Serie A1? A mio avviso oggi è il campionato più bello e ostico al mondo che vede in campo ogni weekend un gran numero di campioni. Della squadra conosco alcune di quelle che saranno le mie compagne, avendoci giocato da avversaria. Non vedo l’ora di iniziare il lavoro con loro e tutto lo staff. Ci metterò tutto l’impegno e la dedizione che ho, sperando di togliermi con questo club delle importanti soddisfazioni ».

Claudio Bonati (DS Saugella Monza)- « Siamo soddisfatti di avere nel nostro roster una giocatrice di caratura internazionale come Mari. Una schiacciatrice importante che potrà esserci d’aiuto in questa stagione ricca di impegni tra Italia ed Europa ».

Commenti