Giulia Gennari è una nuova pantera
© Imoco
Volley A1 femminile
0

Giulia Gennari è una nuova pantera

La regista romana giocherà nell'Imoco per spiccare il volo nella massima serie dopo le buone stagioni in A2 a Pesaro, Soverato e Martignacco

CONEGLIANO (TREVISO)- Un altro nuovo arrivo per l'Imoco Volley 2019/20, si tratta della palleggiatrice Giulia Gennari, 184 cm, nata a Roma il 23 maggio 1996. La sua carriera è iniziata nella società di Ostia, poi dal 2012 al 2014 l'esperienza al Club Italia che la lancia nel panorama nazionale. Un anno di "rodaggio" in B1 a Marsala, poi dal 2015 è in A2, prima a Pesaro, poi a Soverato e lo scorso anno a Martignacco. E' una delle palleggiatrici italiane più promettenti, in rampa di lancio dopo le buone stagioni in A2, ora il grande salto a Conegliano che potrebbe dare la definitiva consacrazione all'atleta romana.

LE PAROLE DI GIULIA GENNARI-

« Non me l'aspettavo la chiamata dell'Imoco all'inizio mi ha lasciata incredula, poi allo stupore si è sostituita la gioia per questa grande opportunità. Non capita a tutti poter entrare in un club del livello di Conegliano, penso che per un'atleta giovane come me poter imparare con compagne così e con staff e allenatore di livello top sia il massimo ».

Sarà un importante step di crescita per la tua carriera: 

« Sarà un'opportunità incredibile per me e la voglio affrontare con il massimo dell'impegno. Avrò come compagne delle campionesse di livello mondiale, per me soprattutto sarà un sogno avere come modello quotidiano la Wolosz che è il top nel ruolo, dovrò rubare con gli occhi ogni giorno qualcosa e avrò la possibilità di crescere moltissimo e di fare grandi esperienze ».

Hai seguito l'Imoco Volley quest'anno? 

« Si, mi ha colpito molto lo spirito della squadra, un gruppo unito che trasmette sensazioni positive quando è in campo. E poi mi è piaciuta moltissimo questa simbiosi che si respira tra squadra, staff, società e pubblico che rende l'Imoco un ambiente unico, sono orgogliosa ora di poter farne parte ».

 Conosci già qualche Pantera? 

« Conosco Paola Egonu che ho avuto come compagna al Club Italia e ho conosciuto di recente Raphaela Folie, le altre non di persona, ma penso non sarà difficile inserirsi in un gruppo così ».

Come trascorrerai l'estate?

« Oggi sono qui a prendere contatto con Conegliano e ad incontrare le ragazze del Camp, sarà un'estate importante perché voglio arrivare pronta al ritiro perché poi quando arriveranno le nazionali bisognerà adeguarsi al loro ritmo e alla loro forma. Mi terrò in esercizio con il beach volley, nelle ultime estati l'ho praticato molto e mi piace, farò il Summer Tour e poi non vedo l'ora di vestire la maglia gialloblù ». 

Le tue caratteristiche?  

« Mi piace molto giocare con i centrali e penso di avere una buona predisposizione a muro per il mio ruolo. Invece devo migliorare ancora moltissimo in difesa, ma sono qui per lavorare sodo e penso che l'esperienza che mi aspetta con l'Imoco mi farà crescere tanto in tutti gli aspetti del gioco ».

Tutte le notizie di Volley A1 femminile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti