Volley A1 femminile
0

Adenizia lascia Scandicci

La centrale brasiliana ha rescisso il contratto che la legava fino a fine stagione alla Savino Del Bene per tornare in patria dove cercherà di conquistare la convocazione per le prossime Olimpiadi

Adenizia lascia Scandicci
© Legavolley Femminile

SCANDICCI (FIRENZE)- La Savino Del Bene Scandicci ha reso noto oggi  di aver interrotto il contratto che legava l’atleta Adenizia Ferreira Da Silva fino alla fine della stagione. Adenizia, arrivata nella stagione 2016/17 lascia Scandicci dopo più di quattrocento set giocati e più di novecento punti in maglia Savino Del Bene per ritornare in Brasile.

Nella stagione 2017/2018 ha inoltre vinto il premio come Miglior Muro dell’intera Serie A1 con novantanove muri totali.

« Voglio ringraziare la società per tutto quello che ho vissuto in questi tre anni, è stata un’ esperienza bellissima per me sia a livello caratteriale sia come atleta. Io consiglio a tutti di vivere una esperienza come questa, in questa società mi hanno aiutato in tutto e per tutto, in più ho fatto grandi amicizie. Il Presidente mi ha preso come una figlia ed è stato importantissimo per abituarmi a vivere fuori dal Brasile. Ringrazio tutte le ragazze che ho conosciuto e che hanno fatto parte della mia esperienza, ho vissuto un’altra pallavolo, sono cresciuta con loro cambiando il mio modo di giocare. Io tiferò la Savino Del Bene per sempre anche da lontano e il mio cuore è biancoblu e lo resterà per sempre. Non è un addio, è un “a presto” e tornerò più forte, serena e tranquilla. Ringrazio tutti i tifosi che mi hanno accolto, giocare insieme a loro è stata un’esperienza d’amore. Loro erano il settimo giocatore dentro il campo. In questi tre anni sono entrata ogni giorno in palestra con la voglia di far bene e di lavorare. Adesso torno in Brasile per un grande sogno: vivere la terza. Olimpiade.Lascio la Savino Del Bene Volley ma il cuore resta qui ».

Tutte le notizie di Volley A1 femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti