Volley A1 femminile
0

Piccinini: «Io non mollo, le sfide mi piacciono »

Francesca, tornata in campo a gennaio con l'obiettivo Olimpiade, sta riflettendo sul prossimo futuro. « Non sono una ragazzina ma ho tante motivazioni »

Piccinini: «Io non mollo, le sfide mi piacciono »

BUSTO ARSIZIO (VARESE)- Francesca Piccinini non molla, in questi giorni di quarantena, a causa del Cornavirus, la ‘Picci’ ha voluto fare alcune riflessioni sul prossimo futuro e sulla sua intenzione di continuare a giocare.

« Sono tornata in campo a gennaio- ha detto Francesca- perché avevo come obiettivo la maglia azzurra e le Olimpiadi di Tokyo. Purtroppo, come tutti sappiamo, i Giochi sono stati rinviati di un anno e questo mi costringe a rivedere i miei programmi. La scelta è giusta, intendiamoci, a tutela della salute degli atleti e della salute di tutti. Bisogna prenderne atto ».

« Comunque sto riflettendo- prosegue- se andare avanti visto che non sono più una ragazzina. Aspettiamo gli eventi poi deciderò cosa fare. Avrò tempo per pensare e prendere la decisione migliore. Sono una combattente, le sfide mi piacciono,, soprattutto quelle grandi, come questa ad esempio”.

« L’età è solo un numero e sono dell’idea che il mio fisico regga ancora – ha concluso la Picci – come già detto ho davanti a me un altro anno, un periodo lungo che mi porterà a valutare attentamente la scelta più corretta. In questi giorni sto passando il tempo a casa come tutti facendo attività sportiva e dedicandomi ai fornelli, le motivazioni non mi mancano. Tengo duro come tutti noi ».

Tutte le notizie di Volley A1 femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti