Volley A1 femminile
0

La croata Luketic firma per Bergamo

L'opposto nata a Zagabria già conosce l’Italia, dove ha vestito la maglia dell’Exacer Montale, in A2, nella passata stagione

La croata Luketic firma per Bergamo

BERGAMO- Katarina Luketic, opposto, croata, classe 1998, alta 190 centimetri, è una giocatrice della Zanetti Bergamo.

Sarà agli ordini di coach Turino per la stagione 2020-2021 e va a inserirsi nella casella Nuovi Arrivi insieme a Juliann Faucette Johnson.

Cresciuta sportivamente a Zagabria, sua città natale, già conosce l’Italia, dove ha vestito la maglia dell’Exacer Montale, in A2, nella passata stagione.

LA CARRIERA-

Katarina Luketic nasce a Zagabria il 28 settembre 1998.

La nazionale croata, alta 190 centimetri, arriva a Bergamo dopo essere cresciuta nel Mladost Zagabria e dopo un’esperienza negli Stati Uniti con la Texas University e una stagione nel campionato italiano di A2 con la maglia dell’Exacer Montale.

LE PAROLE DI KATARINA LUKETIC-

« Sono nata e cresciuta a Zagabria, dove vivo con la mia famiglia e mio fratello maggiore. Ho iniziato a giocare a pallavolo a 13 anni: ho provato diversi sport fino a quando un giorno una compagna di scuola ha avuto l’idea di provare la pallavolo, così sono andata con lei alle prime prove e mi sono innamorata di questo sport. E uno dei motivi per cui mi sono innamorato della pallavolo è la connessione e lo spirito di squadra con le compagne ».

Katarina non nasconde l’entusiasmo per la nuova avventura rossoblù: 

« Sono molto emozionata e felice di avere l’opportunità di rappresentare Bergamo, la sua grande storia e tradizione. Non vedo l’ora di lavorare insieme per migliorare ogni giorno e raggiungere l’obiettivo del club ».

Come è Katarina Luketic, in campo e fuori?

« Nel tempo libero mi piace stare con gli amici. Adoro gli animali, in particolare i cani: ho uno yorkshire terrier di 11 anni di nome Ria. Mi piace guardare film, leggere libri e recentemente, durante il lockdown, ho iniziato a suonare il pianoforte. In campo non mi arrendo mai e adoro la competizione. Perché sono sempre motivata a cercare la vittoria. Lo vedrete anche a Bergamo ».

Tutte le notizie di Volley A1 femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti