Volley A1 femminile
0

Doppio colpo per Bergamo: Enright e Dumancic

Il roster orobico si arricchisce con la schiacciatrice portoricana, lo scorso anno a Chieri, e con la centrale croata reduce da una stagione molto positiva in Germania nello Schweriner

Doppio colpo per Bergamo: Enright e Dumancic

BERGAMO- Ci saranno anche Stephanie Enright e Beta Dumancic nella nuova Zanetti Bergamo.

La schiacciatrice portoricana e la centrale croata arrivano con un carico di talento, esperienza ed entusiasmo che metteranno a disposizione di coach Turino.

STEPHANIE ENRIGHT-

Enright conosce bene il campionato italiano per aver indossato la maglia di Chieri nella passata stagione, quella di Novara nel 2017-2018 e quella di Firenze nel 2016-2017, ma dagli inizi nel Criollas de Caguas di Porto Rico, Stephanie  (classe 1990 per 178 centimetri di altezza) ha viaggiato e giocato anche in Giappone, Azerbaijan e Turchia.

LE PAROLE DI STEPHANIE ENRIGHT -

“Arrivo a Bergamo con la mia compagna di Nazionale Natalia Valentin, pronte a condividere questa avventura in un grande campionato come quello italiano.

Ho conosciuto questa Società da avversaria e ogni gara è stata ad alto livello agonistico, perché Bergamo ha sempre avuto una squadra competitiva. Ora che sono dalla parte giusta della rete, voglio fare la mia parte in qualsiasi modo dentro e fuori dal campo.

Metto a disposizione la mia esperienza: ho iniziato a giocare a 7 anni e poi è stata una lunga strada, che mi ha fatto incrociare così tante culture diverse che posso dire di aver imparato molto in questi anni”.

BETA DUMANCIC-

Dumancic (classe 1991 per 189 centimetri) arriva invece a Bergamo reduce da una stagione in Germania, nello Schweriner.

LE PAROLE BETA DUMANCIC-

« Gioco a pallavolo da circa 15 anni. Ho iniziato in Croazia nello Zok Osijek e Zok Vukovar e poi mi sono trasferita negli Stati Uniti e ho giocato per la Clemson University. Dopo essermi laureata, sono tornata in Europa e ho giocato in Repubblica Ceca con l’Olomouc, poi in Polonia a Pila e negli ultimi tre anni ho vestito la maglia delle campionesse tedesche dello Schweriner. Bergamo mi sembra ora un’ottima occasione per il mio percorso. Quali sono le mie caratteristiche? Mi piace il gioco veloce, ho un carattere determinato e cerco sempre nuovi stimoli e obiettivi. Penso di poter essere d’aiuto anche caratterialmente, perché mi piace trascinare le compagne ».

Tutte le notizie di Volley A1 femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti