Domani si giocano quattro partite dell' 8° turno

Rinviate, in attesa di tamponi, Cuneo-Brescia e Chieri-Trento. La capolista Imoco fa visita a Firenze, Novara ospita Casalmaggiore, derby fra Monza e Bergamo, Busto Arsizio, con Piccinini e Stevanovic va a Perugia

ROMA- Si disputa mercoledì sera il secondo turno infrasettimanale della stagione di Serie A1 Femminile, giunta alla ottava giornata del girone di andata.

Quattro sfide in programma, la prima in ordine cronologico alle ore 18.00 tra Il Bisonte Firenze e l’Imoco Volley Conegliano. Dopo la leggera positività al Covid-19 di Naoko Hashimoto emersa sabato, che ha portato al rinvio della gara esterna di domenica contro Busto Arsizio, il gruppo squadra è rimasto in isolamento fiduciario fino a ieri sera, quando sono arrivati gli esiti – tutti negativi – dei tamponi di controllo. Così la squadra di Marco Mencarelli è pronta per affrontare la corazzata gialloblù: 

« Se guardiamo a quello che è stato finora l’andamento del campionato, possiamo dire che Conegliano ha lasciato solo le briciole a tutte le squadre che ha incontrato, avendo perso un solo set contro Casalmaggiore – rileva Mencarelli -. Da un lato approcciamo la partita con questa consapevolezza, ma dall’altro sappiamo che possiamo utilizzare questa opportunità per la nostra crescita: è un’occasione per testarci e per valutare i nostri progressi, che ci sono e che devono essere ulteriormente evidenziati. Vogliamo riprendere il ritmo e misurarci contro una squadra molto forte che concede pochissimo agli avversari, per consolidare il nostro percorso di crescita ». 

« Noi stiamo bene, sempre meglio, il ritmo della squadra cresce con il passare delle giornate – spiega Sara Fahr, centrale delle pantere ed ex di turno -. Aver avuto tante settimane di allenamenti con una sola partita ci ha dato la possibilità di prepararci davvero molto bene e di lavorare con molto scrupolo sui particolari del nostro gioco, e nel contempo avere una sola partita a settimana a disposizione per sparare le nostre cartucce ci ha fatto arrivare con ancora più intensità e voglia di dare tutto alle partite del week end. Andiamo a Firenze per continuare su questa strada e fare un’altra bella partita al cospetto di un’avversaria che sappiamo poter essere molto insidiosa ».

Alle 19.30 toccherà a Saugella Monza e Zanetti Bergamo. Le brianzole fin qui proprio in casa hanno sfoderato le migliori prestazioni e di fronte troveranno le rossoblù rinfrancate dal successo di domenica scorsa contro Perugia. 

« Domani sarà come sempre una nuova battaglia – sentenzia Beatrice Parrocchiale, libero della Saugella -. Ogni partita in questo campionato è difficile da affrontare, motivo per cui dovremo scendere in campo concentrate fin dal primo minuto. Credo che sarà inoltre importante approcciare la gara con aggressività e cinismo dalla prima palla. L’obiettivo è vincere e mantenere il trend positivo di successi casalingo. Le armi per battere Bergamo? Essere squadra e fare quello che sappiamo fare, insieme ». 

« Dobbiamo pensare a ottenere il massimo nelle 4 partite che ci aspettano nei prossimo giorni – sottolinea Eleonora Fersino, libero della Zanetti – ora Monza, poi Brescia, Conegliano e Busto senza tregua. Domenica con Perugia abbiamo fatto vedere buon gioco e carattere, dobbiamo continuare ad andare a caccia di punti in questo modo ».

Alle 20.30, in diretta su Rai Sport HD, la sfida tra Bartoccini Fortinfissi Perugia e Unet E-Work Busto Arsizio. Tenteranno l’aggancio le umbre, a quota 3 punti in classifica (le bustocche ne hanno 6).

« Quest’anno non è facile per nessuna squadra e nessuna società al mondo, noi non dovremmo essere lì dove siamo adesso e lo sappiamo tutte, siamo una bella squadra con giocatori forti e stiamo lavorando tutti i giorni duramente per uscire da questa situazione – racconta Helena Havelkova, schiacciatrice delle perugine ma molto legata ai colori biancorossi visto che fu protagonista del triplete del 2012 -. Da ex posso dire di avere dei bellissimi ricordi di Busto, rimane una squadra speciale per me. Vediamo con chi scendono in campo domani, ma penso che più importante sarà concentrarsi su di noi ».

Recupera Stevanovic e Piccinini la UYBA, che avrà in panchina Marco Fenoglio: « Conta solo vincere ora. Rispetto le altre squadre, ma devo pensare alla mia; abbiamo ancora tantissimo lavoro da fare: dal 5 luglio, giorno in cui abbiamo iniziato, non siamo ancora riusciti a lavorare al completo se non per due giorni prima della partita con Trento. Col sestetto al completo andiamo bene, con tante assenze facciamo fatica ma è normale che sia così. In ogni caso non voglio scuse né alibi: a Perugia mi aspetto di vedere la squadra ordinata e poco fallosa, se giocheremo dando sempre il 100% usciremo dal campo senza rimpianti ».

Infine la Igor Gorgonzola Novara, reduce dalla maratona vincente di Scandicci, ospiterà la VBC èpiù Casalmaggiore, che intende ricominciare a macinare punti dopo le ultime due battute di arresto. 

« Questa stagione dai ritmi così elevati non concede tregua e dopo la maratona di sabato siamo già concentrati sulla nuova sfida, in programma domani – afferma Enrico Marchioni, dg della Igor -. Casalmaggiore è una squadra costruita in maniera equilibrata, che durante l’anno metterà in difficoltà tanti avversari. Per avere la meglio serviranno la concentrazione vista per gran parte del match con Scandicci e quella grande determinazione messa in campo nei momenti difficili del match e nella parte decisiva del tie-break ».

Tra le rosa torna a disposizione Laura Melandri, che aveva patito un infortunio al ginocchio nella gara interna contro Chieri.

Oltre a Bosca S.Bernardo Cuneo-Banca Valsabbina Millenium Brescia, il cui rinvio era stato già disposto alcuni giorni fa per i casi di positività al Covid-19 nel gruppo squadra delle piemontesi, non si disputerà Reale Mutua Fenera Chieri-Delta Despar Trentino. La società torinese, infatti, ha accertato un caso di positività nel proprio gruppo squadra e la Lega Pallavolo Serie A Femminile, in attesa dei tamponi di controllo da effettuarsi su atlete e staff, in via precauzionale ha optato per il rinvio della gara a data da destinarsi.

PROGRAMMA E ARBITRI DELL’8a GIORNATA-

Mercoledì 28 ottobre, ore 18.00

Il Bisonte Firenze – Imoco Volley Conegliano  ARBITRI: Frapiccini-Cerra 

Mercoledì 28 ottobre, ore 19.30

Saugella Monza – Zanetti Bergamo  ARBITRI: Puecher-Usai 

Mercoledì 28 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)

Bartoccini Fortinfissi Perugia – Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Zavater-Talento 

Mercoledì 28 ottobre, ore 20.30 

Igor Gorgonzola Novara – VBC èpiù Casalmaggiore  ARBITRI: Piana-Pozzato 

Rinviate a data da destinarsi

Bosca S.Bernardo Cuneo – Banca Valsabbina Millenium Brescia

Reale Mutua Fenera Chieri – Delta Despar Trentino

Riposa: Savino Del Bene Scandicci

Commenti