Casalmaggiore lotta ma Novara è più forte

Nell'anticipo dell' 8a di ritorno la squadra di Parisi sfiora il tie break ma perde il quarto set ai vantaggi e si arrende 1-3 (19-25 12-25 25-22 25-27)
Casalmaggiore lotta ma Novara è più forte© E' Pi Casalmaggiore

CREMONA- Sicura vittoria dell'Igor Gorgonzola Novara che al PalaRadi di Cremona supera in quattro set una E'Più Casalmaggiore che dopo aver perso i primi due set in modo netto ha avuto la forza di vincere il terzo e di sfiorare il successo anche nel quarto tiratissimo parziale nel quale le rosa si sono fatte sfuggire l'occasione di portare il match al tie break. Con questo successo Chirichella e compagne salgono a quota 40 punti, a -5 dalla vetta occupata dall’Imoco Volley Conegliano ma con un margine di addirittura 15 lunghezze su chi insegue. La rimonta nel primo set (da 12-7 a 19-25), costruita sui turni di servizio di Bosetti e Hancock, e l’andamento del secondo parziale (12-25) sembrano il preludio allo 0-3; invece le rosa di Carlo Parisi alzano il ritmo, in battuta e in attacco, e con Montibeller e Kosareva accorciano le distanze. Nel quarto le casalasche si mantengono sempre avanti: 14-9, 21-18, fino al 24-22. In quel frangente la Igor compie un prodigio ed evita la lotteria del tie-break chiudendo 25-27. Herbots, banda delle piemontesi, è eletta MVP (18 punti con il 48% offensivo), ma la top scorer è l’opposta Smarzek con 24 (con 5 muri). Tra le padrone di casa, che escono dalla sfida con molti rimpianti ma anche buone indicazioni, il martello brasiliano ne mette a segno 20, la schiacciatrice italo-russa 15.

I PROTAGONISTI-

Stefania Sansonna (Igor Gorgonzola Novara)- « Le partite nel campionato italiano non sono mai facili, nonostante i risultati delle ultime settimane sapevamo che ci aspettava una battaglia. Avevamo e abbiamo grande rispetto di Casalmaggiore, che ci ha saputo mettere in difficoltà in battuta e in attacco e da questo ne è nato qualche errore di troppo da parte nostra. Alla fine è emersa la compattezza di squadra, che ci ha permesso di portare a casa la partita. Siamo un gruppo costruito con l’obiettivo di lavorare ogni giorno in palestra per crescere e noi lo stiamo facendo divertendoci che è una cosa importantissima ».

IL TABELLINO-

VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE – IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (19-25 12-25 25-22 25-27)

VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE: Marinho 1, Bajema 9, Melandri 10, Montibeller 20, Kosareva 15, Stufi 7, Sirressi (L), Maggipinto, Bonciani, Ciarrocchi, Vanzurova. All. Parisi.

IGOR GORGONZOLA NOVARA: Chirichella 3, Hancock 7, Bosetti 16, Bonifacio 8, Smarzek 24, Herbots 18, Sansonna (L), Populini, Battistoni, Zanette. Non entrate: Taje’, Daalderop, Napodano (L). All. Lavarini.

ARBITRI: Piana, Zavater.

NOTE – Durata set: 25′, 22′, 30′, 30′; Tot: 107′.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti