Per Bergamo tre punti d'oro contro Cuneo

Fersino e compagne vanno sotto nel primo set poi ribaltano la situazione con una prova d'orgoglio e si impongono 3-1 (22-25, 25-23, 25-22, 25-16)
Per Bergamo tre punti d'oro contro Cuneo

BERGAMO-Una vittoria dal valore immenso quella centrata stasera nell'anticipo della 19a giornata dalla Zanetti Bergamo contro la Bosca San Bernardo Cuneo. Tre punti che permettono alla squadra di Turino di raggiungere quota quattordici in classifica, lontano quattro punti dalla zona retrocessione.

Scacciati gli spettri dopo il primo set lasciato a Cuneo, la Zanetti cambia marcia: Fersino vola in seconda linea, il muro va a punto 14 volte (3 con Prandi e 3 con Dumancic), la battuta punge la ricezione di Cuneo, e Lanier, best scorer, firma 21 punti. La grinta di Loda ed Enright fanno il resto e la vittoria si tinge di rossoblù.

LA CRONACA DEL MATCH- 

Bergamo  comincia con Khalia Lanier in posto 2 opposta alla palleggiatrice Valentin. Al centro confermata la coppia Moretto-Mio Bertolo, a lato ci sono Enright e Loda. Il libero è Eleonora Fersino. Il sestetto iniziale di Cuneo vede invece in campo la diagonale Signorile-Bici, al centro Candi e Kakchaiou, il libero è Zannoni e le laterali Giovannini e Ungureanu.

La Zanetti prova a lasciare subito senza respiro Cuneo con una partenza ad alta intensità con Lanier (7 punti nel parziale, 50%), Enright (3, 50%) e Loda (4, 66%). Ma le ospiti riportano il parziale in equilibrio e arrivano al sorpasso del 18-20. Rispondono Loda ed Enright prima che Cuneo strappi un nuovo break (20-23). Il momentaneo -1 non basta: Bici chiude con un attacco e un ace (22-25).

Alla ripresa di nuovo l’avvio è tutto rossoblù (2-6). E di nuovo Cuneo riesce a sorpassare (15-16). Cambia la regia con Prandi, Lanier e Dumancic (2 muri punto e 3 attacchi, 75%) a muro riportano l’equilibrio. Il 18-16 arriva di nuovo a muro, questa volta con la coppia Enright-Dumancic. Con Fersino che riceve (75%) e difende arriva il 22-20 con il timbro di Sara Loda. Il muro di Mio Bertolo per il 23-21 accende il finale di set chiuso da Lanier con il 25-23 che riporta il match in parità.

Nel terzo set Cuneo non vuole lasciarsi staccare, la gara si accede e l’urlo di Loda arriva per l’8-5. Le ospiti risalgono da 10-7 a 10-9, ma la Zanetti riesce in un allungo che la porta al 18-13. Fersino vola in difesa (e in ricezione sale all’83%) e Lanier firma con una pipe il 20-16 che ferma il nuovo tentativo di rimonta di Cuneo. Ci pensano poi Enright e Prandi a chiudere (25-22).

Nel quarto parziale la Zanetti è decisa a chiudere il match e con il turno di battuta di Mio Bertolo si trova a comandare 10-3. Il ritmo rossoblù diventa inarrestabile, muro e battuta fanno la differenza  ed è 19-8. Il 20-9 di Lanier segna il destino del parziale che va a chiudersi 25-16.

I PROTAGONISTI- 

Daniele Turino (Allenatore Zanetti Bergamo)- « La chiave di volta è stato il secondo set, quando abbiamo iniziato a commettere meno errori e abbiamo lavorato meglio a muro e difesa ».

Sonia Candi (Bosca San Bernardo Cuneo)- «Non siamo mai entrati in partita. Abbiamo sempre subito troppo e a parte qualche sprazzo siamo stati in balia del loro gioco. La sconfitta non rende giustizia al lavoro che stiamo facendo in palestra; certe ingenuità commesse questa sera non ci appartengono. Approfitteremo del turno di riposo alle porte per recuperare e caricare in vita del finale di stagione, nel quale dovremo tornare a spingere».

IL TABELLINO-

ZANETTI BERGAMO – BOSCA S.BERNARDO CUNEO 3-1 (22-25 25-23 25-22 25-16)

ZANETTI BERGAMO: Loda 12, Moretto 1, Lanier 21, Enright 9, Mio Bertolo 10, Valentin, Fersino (L), Dumancic 9, Prandi 6, Faraone. Non entrate: Marcon, Faucette Johnson. All. Turino.

BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Zakchaiou 8, Bici 11, Giovannini 11, Candi 13, Signorile 1, Ungureanu 10, Zannoni (L), Stijepic 2, Turco, Fava. Non entrate: Gay, Battistino. All. Pistola.

ARBITRI: Caretti, Rapisarda.

NOTE – Durata set: 26′, 31′, 27′, 24′; Tot: 108′.

IL TABELLINO-

ZANETTI BERGAMO – BOSCA S.BERNARDO CUNEO 3-1 (22-25 25-23 25-22 25-16)

ZANETTI BERGAMO: Loda 12, Moretto 1, Lanier 21, Enright 9, Mio Bertolo 10, Valentin, Fersino (L), Dumancic 9, Prandi 6, Faraone. Non entrate: Marcon, Faucette Johnson. All. Turino.

BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Zakchaiou 8, Bici 11, Giovannini 11, Candi 13, Signorile 1, Ungureanu 10, Zannoni (L), Stijepic 2, Turco, Fava. Non entrate: Gay, Battistino. All. Pistola.

ARBITRI: Caretti, Rapisarda.

NOTE – Durata set: 26′, 31′, 27′, 24′; Tot: 108′.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti