Scandicci domina il recupero con Casalmaggiore

La squadra di Barbolini, impeccabile in attacco e con una super Castillo in difesa, vince3-0 (25-20, 25-19, 25-15) il recupero della 1a giornata di ritorno
Scandicci domina il recupero con Casalmaggiore© Savino Del Bene
7 min
TagsSavino Del BeneTrasporti Pesanti

SCANDICCI (FIRENZE)- Una Savino Del Bene Scandicci ben registrata in attacco e con una Castillo in serata di grazia in difesa si sbarazza abbastanza agevolmente della Trasporti Pesanti Casalmaggiore che, nel recupero della 1a di ritorno, ha cercato di lottare nei primi due parziali ma alla fine ha dovuto arrendersi al cospetto della squadra di Barbolini che ha imposto un ritmo sostenuto ed ha chiuso con grande efficacia le illuminanti giocate di Malinov.

La Savino Del Bene schiera Malinov palleggiatrice, Antropova opposto, Natalia e Pietrini in banda, Ana Beatriz e Alberti centrali, libero Castillo.

Casalmaggiore inizia con uno starting six composto da Bechis palleggiatrice, John Majak opposto, Vilas Boas e Shcherban in banda, Zambelli e Guidi centrali, libero Ferrara.

Primo set- La gara si apre con un’infrazione fischiata alle toscane, poi Guidi mette il suo monsterblock su Natalia, 2-0. Antropova trova il primo punto per Scandicci ma Malual non ci sta e piazza la botta, 3-1. Bechis si impone in un contrasto a rete con Correa e fa 4-2. Zambelli stacca ad un piede e la sua fast è efficace, 6-5. Scandicci trova la parità ma Shcherban trova la giusta traiettoria, 7-6, l’errore di Antropova allunga per la Vbc Traporti Pesanti. Ferrara si trasforma in palleggiatrice e imbecca Braga che fa 9-7. Scandicci spinge, pareggia e poi prova a prendere il largo, muro di Antropova e 13-10, time out Casalmaggiore. Si torna in campo e la palla morbida di Guidi sigla l’11-13. Malinov sigla il 16-11 e coach Volpini chiama un altro time out. Shcherban, in seconda battuta, piazza bene la sua diagonale e Castillo non può nulla, 13-18, il monster block poi di Malual su Natalia accorcia nuovamente. Altro murone su Natalia, questa volta di Zambelli, ed è time out per la panchina toscana, 15-18. L’attacco di Shcherban è potente e preciso e Natalia non può che spizzare il pallone che va in tribuna, 16-19. Braga mette la palla tra muro e rete e fa 17-21. Gran botta di Malual che fende il campo e fa 18-22. Braga trova la traiettoria giusta e il tocco del muro toscano è inutile, 19-24, capitan Bechis poi mura Pietrini e fa 20-24. Correa chiude 25-20. Top scorer: Antropova 5, Malual 4

Secondo set- La seconda frazione si apre con uno scambio bellissimo da entrambe le parti, ma l’errore di Braga regala il primo punto alle padrone di casa, la botta di Malual però pareggia i conti, 1-1. Guidi tocca efficacemente sottorete e fa 2-1, la stessa giocatrice poi mura e porta le sue sul 3-1. Gran diago di Braga che fa 4-2, per poi allungare ancora con un touch out sempre la giocatrice brasiliana, 5-2, time out per Scandicci. Sorprende tutte capitan Bechis col suo tocco di prima intenzione, 6-4. Lungo scambio concluso però dal bel tentativo di Shcherban, 7-5. Pipe devastante di Braga che trova la riga e fa 8-6. Malual piazza in controtempo e completa il break, 10-7, Braga poi allunga con un mani out. Castillo in bagher trova il -1 ma Braga vede la traiettoria giusta e ristabilisce le distanze, 13-11. Scandicci trova la parità e coach Volpini chiama time out per la Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore, 14-14. Braga stacca da seconda linea e ripareggia i conti 15-15. Bella fast in parallela di Zambelli che accorcia le distanze, 16-19. Scandicci si porta sul 21-16 coach la panchina rosa deve chiamare time out. Si torna in campo e viene fischiata un’invasione a Pietrini, 17-21. Carocci dentro per il giro di rice di Shcherban, mani out di Malual e si chiude un bello scambio a favore della Vbc, 18-22. Pietrini trova il set point per le sue, 24-19, Natalia chiude con una palla morbida. Top scorer: Antropova 7, Braga 6

Terzo set- La palla out di Malual da il la alle danze nella terza frazione, Antropova allunga, 2-0. Braga usa il suo fondamentale migliore, il mani out, e trova il 2-2. Grande recupero di Ferrara che non molla, Pietrini manda out e si va sul 3-3. Pietrini porta le sue sul 7-4 così coach Volpini chiama time out. Attacco piazzato sulle mani del muro e Shcherban fa 5-8 col touch out, è poi ancora Shcherban a murare Correa, 6-8. Bene il muro nella terza frazione, Braga mura Antropova e fa 8-9. Scandicci si porta sul 13-9, dentro Mangani per Malual, punto poi di Alberti e la Vbc chiama time out. Gran botta di Braga dopo una super alzata di Bechis, 10-15. Fast incrociata di Guidi che taglia il campo e lascia ferma la difesa, 11-16. Primo tempo vincente di Guidi e si va sul 12-17. White, dentro per Zambelli, mette la palla tra rete e muro col suo primo tempo e fa 13-19. Dentro Di Maulo per Bechis. Mangani tira a tutto braccio la sua diagonale, 15-23. Chiude un errore rosa in un tentativo estremo di rigiocata.

I PROTAGONISTI-

Massimo Barbolini (Allenatore Savino Del Bene Scandicci)- « Nei primi due set abbiamo sofferto fino a metà parziale, poi abbiamo trovato la quadra. Del resto le squadre non arrivano qui arrendevoli, ma cercano di fare il loro meglio. Alla fine siamo riusciti a trovare il ritmo e chiudere in maniera agevole il terzo set. Sicuramente dobbiamo migliorare e la partita di domenica contro Cuneo potrà essere un bel banco di prova. Non è facile giocare tante partite in poco tempo, però noi bisogna fare la differenza in questo. Sappiamo che Cuneo sarà un avversario di livello, abbiamo vinto all’andata giocando una buona partita ma dovremo essere concentrati ».

Martina Ferrara (Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore)- « Siamo cresciute un po’ rispetto alle ultime due partite, un gran passo avanti in così pochi giorni. Ora dobbiamo subito guardare alla prossima partita per fare bene ».

IL TABELLINO-

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE 3-0 (25-20 25-19 25-15)

SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Malinov 5, Zilio Pereira 9, Alberti 9, Antropova 16, Pietrini 11, Silva Correa 8, Castillo (L), Angeloni. Non entrate: Sorokaite, Napodano (L), Bartolini, Moschettini, Lippmann, Lubian. All. Barbolini.

VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE: Shcherban 6, Zambelli 4, Malual 7, Braga 12, Guidi 6, Bechis 3, Ferrara (L), Mangani 1, White 1, Szucs, Carocci, Di Maulo. All. Volpini.

ARBITRI: Piperata, Mesiano.

NOTE – Spettatori: 350, Durata set: 27′, 28′, 24′; Tot: 79′.

MVP: Castillo (Savino del Bene Scandicci)

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti