Monza vince il recupero con Trento

La squadra di Gaspari si impone con un netto 3-0 (25-20 25-18 25-19) e si isola provvisoriamente in vetta alla classifica
Monza vince il recupero con Trento© Vero Volley
TagsVero VolleyDelta Despar

MONZA– La Vero Volley Monza non sbaglia il recupero della tredicesima giornata di andata della vivo Serie A1 femminile battendo, davanti al pubblico dell'Arena di Monza, a 48 ore di distanza dal successo su Bergamo, la Delta Despar Trentino per 3-0. Nonostante il massiccio turnover operato da coach Gaspari, con Stysiak per Van Hecke, Zakchaiou per Danesi e Negretti per Parrocchiale, le monzesi sfornano una bella performance, facendo del servizio e della correlazione muro-difesa le principali armi per imporsi sulla rimaneggiata squadra di Bertini. Le ospiti, senza Piani, Berti e con Stocco, preferita in regia a Raskie, si affidano all'esperienza di Rivero e Nizetich per provare ad impensierire le lombarde. L'intenzione riesce a metà, perché Monza è brava sempre a contenere le offensive delle bomber trentine e a macinare gioco e punti con Stysiak, Gennari e Davyskiba, prolifiche anche in battuta. Il servizio come detto è preciso ed efficace: sono 4 gli ace di squadra, di cui 2 dell'MVP Zakchaiou, lucida anche in attacco. Durante il match c'è spazio anche per Moretto, entrata per una Candi autrice di 6 punti, bravissima nel finale, insieme all'altra entrata Van Hecke, a contribuire al decimo successo consecutivo in campionato delle rosablù, il sesto casalingo della stagione. Monza, consapevole di non poter giocare sabato a Novara per alcune positività tra le piemontesi, potrà ora pensare a preparare al meglio il big-match casalingo di CEV Champions League, fissato all’Arena di Monza, giovedì 3 febbraio, alle ore 19.00, contro il VakifBank Istanbul.

Primo Set-Gaspari schiera Orro in diagonale a Stysiak, Candi e Zakchaiou i centrali, Davyskiba e Gennari schiacciatrici e Negretti libero. Bertini risponde con Stocco-Mason, Furlan e Rucli al centro, Nizetich e Rivero bande e Moro libero. Schiaccia subito sull'acceleratore la Vero Volley, con una super Zakchaiou in battuta ad agevolare le fiammate di Gennari e Stysiak, 4-1. Due buone giocate di Rivero avvicinano le ospiti, 6-5, brave a sfruttare anche il diagonale vincente di Mason per tenere il passo delle padrone di casa (7-6). Dopo l'attacco vincente di Davyskiba, arriva un filotto di quattro punti trentino con la solita Rivero e qualche disattenzione delle rosablù a valere il 10-8 ospite. Controbreak monzese con Zakchaiou ad agevolare il sorpasso grazie ad un ottima serie in battuta e Candi e Stysiak a murare con tempismo, 13-11. Trento però reagisce bene con Nizetich e Mason, prima avvicinanondosi, 16-15, e poi pareggiando i conti con l'ace di Stocco, 17-17. Ci pensa Davyskiba, prima con un attacco vincente da posto due e poi con un ace, a riportare a più due le monzesi, 19-17, costringendo Bertini a chiamare time-out. Finale tutto monzese, con Gennari, Zakchaiou (anche un ace per lei) e Stysiak, a chiudere il gioco 25-20.   

Secondo Set- Nessuna variazione rispetto al set precedente. Ancora partenza sprint delle monzesi, con il turno in battuta di Zakchaiou e le fiammate di Davyskiba, Stysiak e Gennari, a valere il 4-0 Vero Volley ed il time-out Trento. Rivero interrompe la fuga di Monza, ma due assoli di Candi e l'errore della spagnola di Trento permettono alle padrone di casa di accelerare, 7-1. La Delta Despar risale generosamente 8-7, grazie a due filotti di i tre punti arrivati grazie alle bordate in battuta di Nizetich, e Gaspari chiama time-out. Fast ed ace di Candi, errore di Rivero ed è nuovamente più quattro delle lombarde, 12-7, con Davyskiba e Zakchaiou, sul velenoso turno dai nove metri di Orro, a consolidare la fuga, 14-8. Due punti consecutivi di Zakchaiou (primo tempo ed ace) permettono alla Vero Volley di scappare sul 18-11, Trento infila qualche punto con Nizetich e Rivero, ma la precisione in fase offensiva, con Candi e Stysiak a schiacciare bene, accompagna le monzesi sul 21-15. Le trentine sbagliano qualcosa sia in attacco che in ricezione, Stysiak schiaccia fortissimo da posto due e chiude il parziale, 25-18.

Terzo Set-Stesse squadre in campo ma il trend si capovolge. Sono le ospiti, infatti, a partire col piede giusto portandosi sul 5-3 con il mani e fuori di Nizetich. Monza prova ad accorciare, ma Trento è concreta ed efficace con Nizetich a schiacciare forte, prima per l'8-5 e poi per il 9-6 delle sue. Dentro Moretto per Candi, subito a bersaglio dal centro, poi Gennari vincente, Rivero out e parità rosablù, 10-10. Dentro Boldini per Orro e Van Hecke per Stysiak e si viaggia punto a punto fino al 12-12, poi più due Vero Volley con Van Hecke, 14-12, prontamente recuperato dalle ospiti con Rivero e Mason, 14-14. Ancora equilibrio di grande intensità (16-16), poi dentro Raskie per Stocco tra le fila trentine ma Monza piazza il break con due lampi di Gennari (18-16) e Bertini chiama time-out. Van Hecke e l'errore di Nizetich spianano la strada alle monzesi, 20-16, bravissime ad avvicinarsi alla meta con la fast di Zakchaiou ed il muro di Moretto su Mason e l'errore di Furlan dal centro, 23-17. Finale tutto di Monza, che si aggiudica il set 25-19 e la gara 3-0.

I PROTAGONISTI-

Katerina Zakchaiou (Vero Volley Monza)- « Abbiamo spinto fin dall'inizio, centrando questa importante vittoria per noi. Sono felice per la squadra, di cui sono orgogliosa per la prova di stasera e per questi tre punti. Il premio MVP? Ho cercato di dare il meglio, come tutte del resto. Ci aspetta ora un periodo molto intenso, ricco di gare, dove dovremo dare il massimo per portare a casa i migliori risultati possibili ».

Yamila Nizetich (Delta Despar Trentino)- « E' stata una partita un po' diversa dal solito, in cui abbiamo cambiato l'assetto della squadra rispetto al sestetto tradizionale: ci abbiamo comunque provato fino alla fine, facendo vedere delle buone cose. La voglia di far bene non è certo mancata, abbiamo sperimentato nuove soluzioni anche se in certe situazioni avremmo potuto fare meglio ed essere più determinate. Ora arriveranno gare molto importanti e dovremo farci trovare pronte ».

IL TABELLINO-

VERO VOLLEY MONZA – DELTA DESPAR TRENTINO 3-0 (25-20 25-18 25-19)

VERO VOLLEY MONZA: Davyskiba 9, Zakchaiou 9, Stysiak 9, Gennari 15, Candi 6, Orro 1, Negretti (L), Van Hecke 3, Moretto 3, Boldini 1. Non entrate: Parrocchiale, Danesi. All. Gaspari.

DELTA DESPAR TRENTINO: Stocco 4, Mason 5, Furlan 4, Rivero 13, Nizetich 8, Rucli 4, Moro (L), Botarelli, Raskie. Non entrate: Piani, Berti. All. Bertini.

NOTE – Spettatori: 493, Durata set: 24′, 26′, 26′; Tot: 76′.

MVP: Katerina Zakchaiou (Vero Volley Monza)

LA CLASSIFICA-

Vero Volley Monza 37; Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 34; Savino Del Bene Scandicci 34; Unet E-Work Busto Arsizio 32; Igor Gorgonzola Novara 31; Reale Mutua Fenera Chieri 25; Il Bisonte Firenze 20; Bosca S.Bernardo Cuneo 19; Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 13; Acqua & Sapone Roma Volley Club 10; Delta Despar Trentino 10; Volley Bergamo 1991 9; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 9; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 8.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti