Isabella Di Iulio ritorna a Scandicci

La trentunenne di Pescina, dopo quattro stagioni, torna a vestire la maglia della formazione toscana
Isabella Di Iulio ritorna a Scandicci
3 min
TagsDi IulioSavino Del Bene

SCANDICCI (FIRENZE)- La Savino Del Bene Scandicci ufficializza l’arrivo di Isabella Di Iulio, abruzzese classe ’91, che torna a Scandicci per dar man forte al reparto alzatrici. Elemento di comprovata esperienza, Di Iulio ha disputato l’ultima stagione con il Volley Bergamo 1991 contribuendo alla salvezza delle lombarde. Quello di Di Iulio è un ritorno, dato che la giocatrice aveva già indossato la maglia della Savino Del Bene Volley nella stagione 2017/2018, nella quale la palleggiatrice raggiunse le semifinali scudetto con le toscane.

LA CARRIERA-

Isabella Di Iulio, palleggiatrice abruzzese di Pescina classe 1991, inizia nelle giovanili del Marruviana a San Benedetto Dei Marsi. Alla stagione 2008-2009 risale il suo esordio in A2, quando viene ingaggiata dalla Brunelli di Nocera Umbra, mentre nel 2009-2010 gioca al Trevi, in Serie B1, e nel 2010-2011 in B2 all’Arabona. I suoi primi successi nella serie cadetta arrivano con Loreto nel 2011-2012, con cui si aggiudica la Coppa Italia di categoria, mentre nel campionato seguente è nuovamente in Serie B1, questa volta con Falconara. Il suo ritorno in Serie A2 risale alla stagione 2013-2014 quando viene ingaggiata dall’Antares di Sala Consilina, tornando poi in seguito in B1 nel 2014-2015 a Pesaro, con cui ottiene la promozione in Serie A2. L’anno successivo milita in A2 con lo stesso club, ottenendo poi, al termine della stagione 2016-2017, la promozione in Serie A1. Esordisce nella massima serie nazionale nel campionato 2017-2018 quando firma per la Savino Del Bene Volley Scandicci, squadra con la quale raggiunge le semifinali playoff, mentre sempre in Serie A1 difende i colori della Millenium Brescia per la stagione 2018-2019, della Pro Victoria Monza per la stagione 2019-2020 e della Wealth Planet Perugia per la stagione 2020-2021, dove gioca insieme all’attuale schiacciatrice di Scandicci Veronica Angeloni. Nell’ultimo campionato, infine, la sua esperienza a Bergamo, team con il quale raggiunge la salvezza a fine stagione. In nazionale Di Iulio ha esordito nel 2018, facendo parte, nello stesso anno, della formazione che disputò i XVIII Giochi del Mediterraneo.

LE PAROLE DI ISABELLA DI IULIO-

« Ritornare a Scandicci è bello e sono molto contenta di essere qui, non vedo l’ora di conoscere le novità di questi ultimi anni. Non immaginavo di poter tornare e l’occasione di tornare è arrivata anche come una sfida lanciatami dal DS Francesco Paoletti. Il rapporto con Scandicci si è sempre mantenuto costante. Ho avuto contatti con la Savino Del Bene anche nelle scorse stagioni e questo anno ho preso la decisione di tornare. Una decisione “diversa”, una decisione frutto anche della mia maturazione, visto che sono passati quattro anni dalla prima volta che approdai qui. La decisione di tornare implica di mettersi nuovamente in gioco con una società dalle grandi ambizioni ed allenarmi con giocatrici di grande livello: questo è un grande stimolo e sono certa che ti porti a migliorare. Sono molto contenta di essere tornata ».

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti