Colpo grosso a Scandicci: arriva la cinese Zhu Ting

Barbolini avrà a disposizione per la prossiam stagione una delle schiacciatrici più forti del mondo
Colpo grosso a Scandicci: arriva la cinese Zhu Ting
2 min
TagsZhu TingSavino Del Bene

SCANDICCI (FIRENZE)- La Savino Del Bene Scandicci ha fatto il colpo grosso ingaggiando una delle atlete più forti al mondo, la schiacciatrice cinese Zhu Ting.

Con l’arrivo della forte giocatrice asiatica tutte le pedine sono ora disposte sulla scacchiera di coach Barbolini, che nel prossimo campionato avrà a disposizione un roster competitivo ed ambizioso, completato da quella che può essere tranquillamente considerata come la punta di diamante della nazionale cinese.

LA CARRIERA-

Ventisettenne originaria della provincia di Henan, in Cina, Zhu Ting è una schiacciatrice di 198 cm dotata di un’elevazione eccezionale e di grande varietà di colpi. Conosciuta come “Zhuper” (Soprannome che nasce dall’unione del suo cognome “Zhu” con l’aggettivo “Super”), è la prima giocatrice nella storia della FIVB a vincere due World Cup consecutive aggiudicandosi in entrambi i casi anche il titolo di MVP. Protagonista di una carriera ricca di successi, Zhu Ting ha infatti vinto la World Cup 2015 e quella 2019 venendo nominata MVP. Nel 2016 inoltre si è messa al collo la medaglia d’oro ai XXXI Giochi Olimpici di Rio 2016, risultando anche in questo caso come MVP della manifestazione.

LE PAROLE DI ZHU TING-

« Sono felice di unirmi alla Savino Del Bene Scandicci e non vedo l’ora di tornare in campo ».

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti