E' ufficiale: Rossella Olivotto nella 'sua' Trento

L'ex capitana della UYBA affiancherà Gaia Moretto, Giulia Marconato e Madaleine Gates nel reparto centrali
E' ufficiale: Rossella Olivotto nella 'sua' Trento
4 min

TRENTO-Mancava l’ufficialità ora è arrivata anche quella. La trentina Rossella Olivotto è una nuova giocatrice della squadra della sua città andando a completare il roster dell’Itas Trentino che parteciperà per la prima volta nella sua storia al campionato di Serie A1 femminile.

Rossella, che affiancherà Gaia Moretto, Giulia Marconato e Madaleine Gates nel reparto delle centrali, vestirà la maglia numero 7.

LA CARRIERA-

Centrale classe 1991, cresciuta pallavolisticamente nei vivai di Argentario e Marzola ed esplosa in seguito nel triennio tra il 2007 e il 2010 con la maglia di Trentino Rosa di Serie B1, ritorna a Trento portando in dote tutta la grande esperienza maturata nell’ultimo decennio ai massimi livelli. Già nel 2011, infatti, Rossella aveva abbandonato la regione compiendo un doppio salto in avanti per vestire, in Serie A1, la maglia della Scavolini Pesaro. Eccezion fatta per due annate a Casalmaggiore in Serie A2, dal 2013 ad oggi si è sempre confrontata col massimo palcoscenico, vestendo giocando a Montichiari, Casalmaggiore, Pesaro, Bergamo e Busto Arsizio, dove ha militato nelle ultime tre stagioni. Giocatrice completa e particolarmente efficace nel fondamentale del muro, nel corso della sua carriera ha collezionato anche 8 presenze con la Nazionale Italiana e realizzato complessivamente 534 block vincenti in campionato; nel suo palmares conta due Supercoppe Italiane, vinte nel 2010 e nel 2015, e soprattutto una Champions League, conquistata nel 2016 con la Pomì Casalmaggiore.

LE PAROLE DI ROSSELLA OLIVOTTO-

«Sono felicissima di essere tornata a casa, per me è un grande orgoglio poter vestire i colori della squadra della mia città. Sono davvero molto carica per questa nuova stagione e sono certa che nel corso dell’anno sapremo toglierci delle belle soddisfazioni. Trentino Volley è un brand molto importante per il territorio; la speranza è di riuscire ad emulare ciò che è stato fatto in questi anni nel maschile anche con il settore femminile».

LE PAROLE DEL TECNICO MARCO SINIBALDI-

«L’arrivo di Olivotto è un colpo inaspettato, che arricchisce ulteriormente la squadra per quel che riguarda il livello di esperienza, viste le numerose stagioni che ha già disputato da protagonista in Serie A1 . Dal punto di vista tecnico è una giocatrice che ha dimostrato di possedere ottime qualità, soprattutto a muro. Con lei chiudiamo il reparto dei centrali e sono convinto che possa rivelarsi una giocatrice importante per raggiungere i nostri obiettivi».

LE PAROLE DEL DIRETTORE SPORTIVO DUCCIO RIPASARTI-

«Quello di Rossella è sicuramente un arrivo che aumenta il prestigio, il livello tecnico e l’esperienza del gruppo. Negli anni trascorsi lontano da Trento è cresciuta molto fino a diventare una giocatrice di indubbio valore nel suo ruolo. Il suo ritorno in regione è nato quasi per caso; ha espresso il desiderio di tornare a casa e noi abbiamo immediatamente colto l’occasione che si è presentata. È una ragazza locale che è estremamente felice e desiderosa di far parte di un progetto così importante per la sua città; spero, inoltre, che il suo arrivo possa spingere il pubblico a popolare in maniera ancora più numerosa le tribune del palazzetto».


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti