Chieri-Trento e Casalmaggiore-Roma aprono l'8° turno

Sono i due anticipi del sabato. Nelle partite di domenica Conegliano sul campo di Bergamo, Novara in trasferta a Vallefoglia, Scandicci sul campo di Cuneo
Chieri-Trento e Casalmaggiore-Roma aprono l'8° turno© Roma Volley
21 min

ROMA-Superato il primo quarto di Regular Season, la prima scadenza della stagione si fa sempre più vicina: mancano sei giornate alla fine del girone d’andata, che stabilirà le otto qualificate ai Quarti di Coppa Italia (in programma il 24 gennaio).

Dopo il primo successo in campionato non si vuole fermare l’Itas Trentino, che aprirà anche l’ottavo turno sabato 18 novembre alle ore 18, stavolta in trasferta sul campo della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 reduce dalla qualificazione agli ottavi di CEV Cup. Il match sarà l’antipasto dell’incontro in onda su Rai Sport alle 20.30 tra la TrasportiPesanti Casalmaggiore e la Roma Volley Club, entrambe sconfitte lo scorso weekend ma in piena lotta per accedere alla coppa.

Quattro partite in programma domenica alle 17. A praticamente un mese di distanza dall’ultima vittoria, la Megabox Ond. Savio Vallefoglia ritrova il suo pubblico per cercare di impensierire una delle due capolista, l’Igor Gorgonzola Novara caduta contro l’Allianz Vero Volley Milano nell’ultima giornata. Proprio la squadra di coach Gaspari giocherà a sua volta all’Allianz Cloud contro l’ostica Wash4Green Pinerolo. Giornata amarcord per coach Parisi e Giulia Leonardi, che affronteranno a Palazzo Wanny la UYBA Volley Busto Arsizio più di dieci anni dopo lo storico triplete della stagione 2011-12, mentre la Savino Del Bene Scandicci viaggerà in Piemonte per la sfida all’Honda Olivero S.Bernardo Cuneo.

Chiuderà il weekend, su Sky Sport Arena e NOW alle 19.30, l’incontro tra la Volley Bergamo 1991, chiamata ad una reazione per svoltare la sua stagione, e la Prosecco Doc Imoco Conegliano, tornata in testa alla classifica e con ancora un turno da recuperare.

ALLIANZ VERO VOLLEY MILANO - WASH4GREEN PINEROLO-

L'Allianz Vero Volley Milano torna subito in campo per l'ottava giornata di serie A1 femminile, in programma dopodomani, domenica 19 novembre, alle ore 17.00 (diretta volleyballworld.tv), all'Allianz Cloud, contro la sorprendente Wash4green Pinerolo. Per Orro e compagne, dopo la vittoria rotonda in Champions League contro Mulhouse, subito l'occasione di continuare il percorso nel massimo campionato femminile. Le ragazze di Marco Gaspari, nell'ultimo turno di campionato, hanno sconfitto a domicilio la Igor Gorgonzola Novara, ex capolista in solitaria, con una prestazione molto convincente, frutto di un'ottima correlazione muro-difesa, un servizio preciso e la voglia di prendersi la partita dopo aver perso un secondo set in cui erano largamente in vantaggio. Davanti a sé troverà le agguerrite piemontesi di Pinerolo, forti del quinto posto in classifica subito ad inseguire la squadra milanese. La Wash4green, infatti, è reduce da due vittorie negli ultimi tre turni di campionato, dove ha regolato prima UYBA Busto Arsizio (1-3) e Roma (netto 3-0), con in mezzo la sconfitta nel derby con Chieri. Dal punto di vista statistico, Pinerolo è al momento al quarto posto nella classifica di squadre per maggior punti segnati (464) e al quinto per quanto riguarda gli ace realizzati (34), guidate dalla schiacciatrice Sorokaite, autrice di ben 10 ace. Milano, invece, potrà contare su una Paola Egonu in forma smagliante, reduce dai 14 punti segnati in Champions, e dal trentello messo a terra nella gara contro Novara. L'opposto veneto, al momento, è seconda nella classifica delle "top spikers" con 131 punti segnati, dietro solamente alla russa Akimova con 160.

PRECEDENTI: 2 (2 successi Allianz Vero Volley Milano)

EX: Vittoria Prandi a Pallavolo Pinerolo nel 2021/2022, 2022/2023; Letizia Camera a Vero Volley nel 2022/2023

Marco Gaspari (Allenatore Allianz Vero Volley Milano)- « Domenica affrontiamo Pinerolo, una squadra a cui vanno i miei più grandi complimenti per la scorsa stagione, perché hanno dimostrato grande tenacia rimanendo attaccati al treno salvezza fino all'ultima gara, meritandosela pienamente. Quest'anno hanno fatto un upgrade, prendendo giocatori d'esperienza, con tanta gente che ha voglia di far bene come stanno dimostrando i risultati. Un team che gioca bene a pallavolo, una squadra rodata con un'alternanza dei due opposti in maniera incisiva e con due schiacciatrici esperte. Dobbiamo fare molta attenzione, perché verranno a Milano con l'idea di strappare qualche punto se non la vittoria. Da parte nostra dovremo ripartire da quello che è il nostro obiettivo, a parte chiaramente il risultato, ma anche quello di crescere perché, viaggiando tanto e allenandoci in maniera relativa, dobbiamo fare uno step anche durante le partite. Partite difficile, complicata, ma dobbiamo entrare in campo con l'idea di fare il nostro gioco e farlo meglio della volta precedente ».

Michele Marchiaro (Allenatore Wash4green Pinerolo)- « La partita si presenta da sola. L’intento è offrire la migliore versione di noi stessi e proseguire quindi con il percorso di crescita. Nel corso della gara vedremo di portare a casa più cose utili possibili ».

REALE MUTUA FENERA CHIERI '76 - ITAS TRENTINO-

Buone notizie giungono dall’infermeria trentina con Valentina Zago che in settimana si è riaggregata al gruppo lavorando con la squadra, pronta a contendere un posto da titolare a DeHoog. Rimane ancora ai box, invece, la convalescente Gates. Tra le due società non esistono precedenti in gare ufficiali. Due gli ex della sfida: Giulia Angelina ha vestito la maglia di Chieri nel biennio 2017-2019, mentre il tecnico dell’Itas Marco Sinibaldi ha trascorso ben cinque stagioni nello staff della società piemontese, dal 2017 al 2022.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Giulia Angelina a Fenera Chieri '76 nel 2017/2018, 2018/2019 - Allenatori: Marco Sinibaldi a Fenera Chieri '76 nel 2017/2018, 2018/2019, 2019/2020, 2020/2021, 2021/2022

Max Gallo (Direttore Sportivo Reale Mutua Fenera Chieri ’76)- «Viviamo sicuramente un momento positivo. Il gruppo è in crescita da un punto di vista tecnico nonostante qualche infortunio che ci sta limitando, ma le ragazze stanno lavorando duramente e bene in palestra: vuol dire che il gruppo sta gestendo bene queste difficoltà, sta dimostrando anche di avere una capacità di resilienza notevole. Veniamo da una serie di risultati positivi e abbiamo gestito bene gli impegni di coppa».

Marco Sinibaldi (Allenatore Itas Trentino)- « Per me ritornare a Chieri sarà una grande emozione visto che ho lavorato con loro per cinque stagioni vedendo da vicino tutto il percorso di crescita compiuto dalla società. La Reale Mutua ha costruito in estate una squadra importante che metto tra le prime cinque forze del campionato, attrezzata senz’altro per occupare le posizioni di vertice. Giocare in quel palazzetto è sempre difficilissimo per chiunque, servirà offrire una prestazione di altissimo livello, soprattutto in difesa viste le loro altezze in attacco e al servizio per rendere più prevedibile e meno rapido il loro gioco ».

VOLLEY BERGAMO 1991 - PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO-

Di nuovo al PalaFacchetti, pronto a riaprire le porte per una nuova gara ad alta tensione: a Treviglio arriva la capolista Conegliano. Fischio d’inizio alle 19.30 di domenica 19 novembre, porte e biglietteria del PalaFacchetti aperte dalle 17.30. La gara sarà trasmessa in diretta da SkySport a partire dalle 19.30. Aggiornamenti in tempo reale anche su volleybergamo1991.it: il live match scandirà l’andamento della gara, punto dopo punto. 

PRECEDENTI: 4 (4 successi Prosecco Doc Imoco Conegliano)

EX: Bozana Butigan a Imoco Volley Conegliano nel 2020/2021, 2021/2022; Giulia Gennari a Imoco Volley Conegliano nel 2019/2020, 2020/2021, 2021/2022; Laura Melandri a Imoco Volley Conegliano nel 2017/2018; Khalia Lanier a Volley Bergamo 1991 nel 2021/2022, 2022/2023 - Allenatori: Elia Laise a Imoco Volley Conegliano nel 2017/2018, 2018/2019

Bozana Butigan (Volley Bergamo 1991)- « Andiamo verso un PalaFacchetti tutto esaurito, perciò dobbiamo regalare ai nostri tremila tifosi una partita coraggiosa e una bella battaglia. Sappiamo chi abbiamo di fronte, ma dobbiamo dare tutto, essere squadra fino alla fine e sfruttare ogni occasione ».

Daniele Santarelli ( Allenatore Prosecco Doc Imoco Conegliano)- «  Siamo in un buon momento, le vittorie in serie ci aiutano ad avere fiducia in noi stessi. Ci stiamo confrontando ogni giorno su cosa funziona e su cosa invece dobbiamo migliorare. Aver potuto lavorare con tempo a disposizione prima che cominciasse la Champions ci ha dato modo di poter crescere sia a livello individuale che di squadra e finora sono soddisfatto del lavoro svolto e dei risultati ottenuti dalla squadra. Mi stupisce che nonostante le difficoltà la squadra sappia sempre come uscire dalle situazioni più impegnative, la capacità di soffrire e risolvere i problemi che ci si presentano in campo è un aspetto positivo, insieme alla costante voglia di migliorare, limare i difetti, cercare di fare sempre meglio anche in presenza di risultati positivi. Il turnover ha una duplice funzione, una è quella di gestire e amministrare le energie e la condizione fisica delle giocatrici grazie alla rosa intercambiabile che abbiamo a disposizione, l'altra è far sentire coinvolte e importanti tutte le atlete del roster. La società mi ha messo a disposizione un gruppo fortissimo e sarebbe un delitto non utilizzare tutte le armi a disposizione in una stagione intensa con impegni ravvicinati. Insisterò su questa strada perchè siamo strutturati per una stagione dove tutte le atlete saranno importanti. Credo che la classifica di Bergamo sia bugiarda, non mi aspettavo assolutamente di trovarla così giù in classifica, ma sta attraversando un periodo di difficoltà che conferma l'ottimo livello del nostro campionato e la qualità generale del torneo. Nonostante la classifica comunque penso che Bergamo sia una squadra molto temibile, che sta cercando la sua amalgama e una fisionomia precisa. In casa loro le nostre avversarie vorranno dare il massimo per risollevarsi, non aspettiamoci una partita semplice, ci vorrà tanta attenzione e restare concentrate per tutto il match ».

IL BISONTE FIRENZE - UYBA VOLLEY BUSTO ARSIZIO-

L’ottava giornata del campionato di serie A1 propone una sfida molto importante per Il Bisonte Firenze, che domenica alle 17 ospita a Palazzo Wanny la Uyba Volley Busto Arsizio di Julio Velasco, da poco ufficializzato come nuovo ct della nazionale italiana femminile: un vero e proprio mito del volley mondiale, il cui lavoro sulle giovani Farfalle ha già cominciato a portare i primi frutti, tanto che nelle ultime due partite sono arrivate le prime due vittorie stagionali che hanno catapultato l’Uyba a 7 punti. Le bisontine ne hanno due in più, ma sono reduci da due ko: ecco perché il match di domani diventa cruciale per provare a ripartire, e soprattutto per aggiustare una classifica decisamente affollata, con sei squadre – comprese Il Bisonte e Uyba – racchiuse in due punti fra la settima e la dodicesima posizione.

PRECEDENTI: 20 (6 successi Il Bisonte Firenze, 14 successi Uyba Volley Busto Arsizio)

EX: Giulia Leonardi a Uyba Busto Arsizio nel 2011/2012, 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015, 2018/2019, 2019/2020, 2020/2021 - Allenatori: Carlo Parisi a Uyba Busto Arsizio nel 2004/2005, 2005/2006, 2006/2007, 2007/2008, 2008/2009, 2009/2010, 2010/2011, 2011/2012, 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015

Carlo Parisi (Allenatore Il Bisonte Firenze)- « Affrontiamo l’Uyba nel momento migliore della sua stagione: oltre ad aver trovato in queste ultime due partite un assetto un po’ più stabile, ha anche fatto vedere di essere una squadra che viaggia con grandissimo entusiasmo. Non che prima non ce lo avessero, ma la vittoria con Vallefoglia e poi la conferma con Casalmaggiore hanno dato ulteriore fiducia al gruppo, che è giovane ma che sta giocando molto bene, rimanendo sempre attaccato alle partite: è un avversario molto difficile da affrontare, ma complessivamente è alla nostra portata e noi vogliamo sfruttare il fattore campo, ma allo stesso tempo dobbiamo sapere come approcciare la sfida e conoscere le insidie di una partita come questa. Dobbiamo essere pronti ad affrontare un’altra battaglia: veniamo da due sconfitte di fila, seppur diverse fra loro, quindi c’è la voglia da parte della squadra di rimettersi in carreggiata e questa potrebbe essere un’ottima opportunità per riprendere a fare punti ».

Giorgia Zannoni (Uyba Volley Busto Arsizio) « Le ultime due vittorie ci hanno aiutate a darci delle sicurezze in più e anche nel lavoro in settimana si vede. C’è un clima molto positivo, anche se siamo consapevoli di dover lavorare molto. Firenze è una squadra diversa dalle ultime che abbiamo affrontato: finora i principali punti di riferimento delle avversarie sono state le opposte, mentre il Bisonte si affida molto ai posti quattro; abbiamo lavorato molto negli ultimi giorni concentrandoci proprio su questo aspetto e siamo pronte alla sfida »..

TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE- ROMA VOLLEY CLUB-

 Partita importante per entrambe le formazioni quella del PalaRadi di Cremona di sabato 18 novembre in diretta Rai Sport Hd. La Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore viene dalla sconfitta casalinga per 3-1 contro Busto mentre la Roma Volley Club è uscita con zero punti da Pinerolo. Sarà questa un'occasione ghiotta per entrambe le formazioni per cercare di smuovere la classifica e riportare carica e morale, soprattutto visti gli importanti impegni della giornata seguente, con Casalmaggiore in casa di Conegliano e Milano in casa di Roma. Fischio d'inizio fissato per le 20.30.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Marta Bechis a Casalmaggiore nel 2021/2022; Michela Ciarrocchi a Casalmaggiore nel 2020/2021; Martina Ferrara a Casalmaggiore nel 2021/2022

Elena Perinelli (Trasportipesanti Casalmaggiore)- « Come detto a fine gara, contro Busto abbiamo iniziato a giocare la nostra pallavolo un po' troppo tardi, mentre loro ci hanno attaccate sin da subito. Questo dovrà essere un monito per tutte le gare che verranno. Sabato ci troviamo davanti ad una partita fondamentale per il nostro percorso perchè dobbiamo riscattarci. Sarà una gara sicuramente complicata ma il nostro unico obiettivo deve essere quello di vincere ».

Martina Ferrara (Roma Volley Club)- « Ogni partita che giochiamo è importante per fare punti. La scorsa settimana siamo rimaste a secco e adesso con Casalmaggiore abbiamo un’opportunità tutta da sfruttare. Anche se anche loro scenderanno in campo con la stessa motivazione. Come ogni qualvolta si inserisce, o toglie, un elemento in un sistema, gli equilibri cambiano. In questa prospettiva, nonostante la partenza di Celeste, sono dell’idea che noi possiamo ancora dire la nostra. Il nostro punto di forza deve essere sicuramente il gruppo, così come è stato lo scorso anno, anche in questa stagione possiamo unirci ancora di più, lottando insieme. Lato tecnico, dovremo sicuramente essere una squadra in grado di aggredire l’avversario ».

MEGABOX OND. SAVIO VALLEFOGLIA-IGOR GORGONZOLA NOVARA-

La Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia torna in campo domenica 19 novembre alle 17 al PalaMegabox di Pesaro contro la Igor Gorgonzola Novara, nell’incontro valido per l’ottava settima giornata del campionato femminile di serie A1. La Megabox è all’undicesimo posto in classifica con 7 punti, alla pari con Cuneo e Casalmaggiore, ad un punto dall’ottavo posto; quanto alle avversarie, guidano la classifica a 18 punti assieme alla Prosecco Doc Conegliano (che però deve recuperare una partita) con sei vittorie e una sola sconfitta, subita in casa dalla Allianz Milano. In settimana Novara si è qualificata agli ottavi di finale della Challenge Cup superando in casa 3-0 le norvegesi del Randaberg IL.

PRECEDENTI: 4 (4 successi Igor Gorgonzola Novara)

EX: Laura Dijkema a Igor Novara nel 2016/2017; Gaia Giovannini a Igor Novara nel 2022/2023

Camilla Mingardi (Megabox Ond. Savio Vallefoglia)- « Questa è una partita davvero tosta, noi veniamo da un periodo di difficoltà e abbiamo bisogno di ritrovare le nostre certezze. Per noi è molto importante giocare in casa, nell’ultima partita davanti ai nostri tifosi, contro Chieri, abbiamo mostrato dei miglioramenti nel nostro gioco. In queste settimane abbiamo avuto qualche problema fisico, ma ci stiamo rimettendo tutte per essere pronte per l’incontro con Novara ».

HONDA OLIVERO S.BERNARDO CUNEO - SAVINO DEL BENE SCANDICCI-

Dopo la trasferta in trentino e la visita presso lo stand Honda all’EICMA di Milano è ora di tornare in campo per la Honda Olivero S.Bernardo che, alle 17,00 di domenica 19 novembre, attende la Savino del Bene Scandicci tra le mura amiche del Palazzetto dello Sport di San Rocco Castagnaretta. Scontro importante per entrambe le formazioni, Cuneo cercherà di conquistare i primi punti in classifica tra le mure amiche dopo aver conquistato tutti gli attuali otto punti in trasferta. Una ex per parte, Beatrice Molinaro tra le fila della Honda Olivero S.Bernardo e Bintu Diop tra le fila delle toscane – Il coach cuneese Massimo Bellano ha allenato la Savino Del Bene Scandicci dal 2014 al 2016. Arbitri dell'incontro: Stefano Nava e Giuliano Venturi.

PRECEDENTI: 10 (4 successi Honda Olivero S.Bernardo Cuneo, 6 successi Savino Del Bene Scandicci)

EX: Beatrice Molinaro a Savino Del Bene Scandicci nel 2019/2020; Binto Diop a S.Bernardo Cuneo nel 2022/2023 - Allenatori: Massimo Bellano a Savino Del Bene Scandicci nel 2014/2015, 2015/2016

Gino Primasso (Direttore Sportivo Honda Olivero S.Bernardo Cuneo)- « Incontrare grandi squadre con la Savino Del Bene Scandicci non può che aiutarci nella nostra crescita di squadra e anche di società. Siamo sicuri che la Honda Olivero S.Bernardo saprà mettere in campo tutte le sue forze per contrastare quella che è una vera e propria corazzata costruita per vincere lo scudetto ».

Massimo Barbolini (Allenatore Savino Del Bene Scandicci)- « Dopo la sfida di Champions League di questo mercoledì, abbiamo quattro sfide con squadre piemontesi: la prima è contro Cuneo e non abbiamo tanto tempo per prepararla, quindi dovremo fare al meglio quello che sappiamo fare. Siamo una squadra abituata a lavorare così, ovvero siamo abituati ad avere poco tempo per gli allenamenti e a dover giocare tante partite. Fino ad adesso abbiamo giocato abbastanza bene, ma con Cuneo ci attendiamo una partita complicata: loro sono una buona squadra e avranno bisogno di una vittoria dopo la brutta sconfitta subita con Trentino ».

PROGRAMMA E ARBITRI DELL’ 8a GIORNATA DI ANDATA-

Sabato 18 novembre 2023, ore 18.00

Reale Mutua Fenera Chieri '76 - Itas Trentino Arbitri: Brunelli, Cavalieri

Sabato 18 novembre 2023, ore 20.30

Trasportipesanti Casalmaggiore - Roma Volley Club Arbitri: Lot, Jacobacci

Domenica 19 novembre 2023, ore 17.00

Il Bisonte Firenze - Uyba Volley Busto Arsizio Arbitri: Cesare, Caretti

Megabox Ond. Savio Vallefoglia - Igor Gorgonzola Novara Arbitri: Grassia, Brancati

Allianz Vero Volley Milano - Wash4green Pinerolo Arbitri: Piana, Clemente

Honda Olivero S.Bernardo Cuneo - Savino Del Bene Scandicci Arbitri: Nava, Venturi

Domenica 19 novembre 2023, ore 19.30-

Volley Bergamo 1991 - Prosecco Doc Imoco Conegliano Arbitri: Papadopol, Boris

LA CLASSIFICA-

Prosecco Doc Imoco Conegliano 18, Igor Gorgonzola Novara 18, Savino Del Bene Scandicci 16, Allianz Vero Volley Milano 14, Wash4green Pinerolo 12, Reale Mutua Fenera Chieri '76 11, Il Bisonte Firenze 9, Roma Volley Club 8, Honda Olivero S.Bernardo Cuneo 8, Trasportipesanti Casalmaggiore 7, Uyba Volley Busto Arsizio 7, Megabox Ond. Savio Vallefoglia 7, Volley Bergamo 1991 4, Itas Trentino 2.


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti