La giovane regista russa Kobzar a Vallefoglia

La  diciannovenne palleggiatrice arriva dalla formazione francese del Volero Le Cannet. Nel suo curriculum numerosi titoli con le nazionali giovanili del suo paese
La giovane regista russa Kobzar a Vallefoglia
2 min

VALLEFOGLIA (PESARO)- La Megabox Vallefoglia ha ingaggiato la palleggiatrice russa Viktoriia Kobzar, 1.84, nata il 16 ottobre 2004. Cresciuta nel Severyanka (Lega B russa), viene da una famiglia di pallavolisti: il padre Andrey è stato giocatore professionista; la madre Alla ha allenato a livello giovanile anche con la nazionale russa ed è stata la sua prima allenatrice; il fratello maggiore Igor è palleggiatore dello Zenit San Pietroburgo.

LA CARRIERA-

Sino a poche settimane, Viktoriia giocava con le campionesse di Francia del Volero Le Cannet, squadra dove ha militato anche nella stagione 2022/23, con cui ha vinto scudetto e Supercoppa nazionale. In precedenza, ha giocato una stagione per la squadra del Territorio Federale Sirius, in Russia. Con le nazionali giovanili, ha vinto la medaglia d’oro ai Campionati Mondiali Under 19, aggiudicandosi anche il premio di miglior palleggiatrice della competizione. Si è inoltre distinta vincendo i Campionati europei Under 17 e la medaglia di bronzo ai Campionati mondiali Under 20 e agli Europei Under 16.

Le parole del Drettore Sportivo Alessio Simone-

« Viktoriia È una giocatrice che avevamo notato lo scorso anno nel campionato francese, con anche qualche bella gara disputata in coppa. Crediamo che sia un ottimo talento che può alzare il livello, già buono, del nostro allenamento e che possa fornire qualche arma tattica in più al nostro staff. Abbiamo poco tempo per farla entrare nelle dinamiche di squadra perché possa esserci utile già nelle partite delicate del mese dì dicembre, ma sarà comunque una freccia in più per il nostro arco ».


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti