Pinerolo sbanca il Pala Radi

Netta vittoria per 0-3 (18-25, 23-25, 21-25) delle ragazze di Marchiaro su Casalmaggiore nell'anticipo dell'11a giornata, con Ungureanu protagonista (MVP e 15 punti a referto)
Pinerolo sbanca il Pala Radi© Legavolley Femminile
5 min

CREMONA– Bottino pieno per la Wash4Green Pinerolo che nell’anticipo dell’undicesima giornata di Regular Season si impone con un netto 3-0 sulla Trasportipesanti Casalmaggiore. Un risultato netto si, ma una gara equilibrata, come dimostrano anche i parziali, disputata sul filo di rasoio che ha visto le piemontesi giocare con più attenzione commettendo meno errori. Anche a muro la formazione ospite fa meglio (10 contro i 7 di Casalmaggiore). La Mvp del match è Adelina Ungureanu, per la schiacciatrice romena 15 punti con tre ace e due muri. In doppia cifra anche Nemeth (11). Nella metà campo di casa le migliori sono Perinelli, Smarzek e Lee, chiudono tutte con 9 punti. A due giornate dalla fine del girone di andata la Wash4Green conquista  la sesta vittoria e si porta a quota 17 punti.

Parte forte la formazione di casa subito ficcante al servizio (3-1). Smarzek firma il 7-3 dai nove metri. L’errore di Perinelli riporta palla nella metà campo piemontese (9-5). Nemeth in attacco poi Cambi a muro su Cagnin accorciano le distanze (10-9). Musso ferma il gioco ma al rientro in campo Pinerolo continua a spingere sull’acceleratore, Sorokaite prima mura Smarzek dopo attacca di potenza per il 10-13. Polder piazza un bel pallonetto dietro il muro (14-18). Nemeth al servizio firma il 14-21 e Ungureanu in prima linea attacca il pallone che vale il 14-22. Casalmaggiore ci prova ma la Wash4Green non concede nulla e chiude il primo parziale con un ace dell’opposta ungherese (18-25).

Avvio equilibrato del secondo set, Nemeth risponde bene a Perinelli (5-4). Smarzek difende il doppio vantaggio (8-6) ma l’errore di Perinelli al servizio e il muro di Polder riportano il punteggio in parità (8-8). La Wash4Green prova a mettere la testa avanti con Ungureanu e Sorokaite (12-14). Obossa non trova il rettangolo rosa (13-17) e Musso ferma il gioco. La pausa funziona, Obossa riporta palla nella propria metà campo e Manfredini sfrutta bene una ricezione delle ospiti a filo rete per mettere a terra il pallone del controsorpasso (19-18). Si prosegue punto a punto fino al finale di set, la spunta Pinerolo con un muro si Polder su Perinelli (23-25).

Nel terzo set le padrone di casa partono con il piede giusto, Perinelli poi l’errore di Polder regalano il + 3 (7-4). Marchiaro chiama time out. Nemeth gioca d’astuzia e piazza un pallone che vale il -1 (7-6). Ungureanu al servizio sale in cattedra, due ace consecutivi ed è sorpasso Pinerolo (7-9). Le ospiti difendono il vantaggio sfruttando anche qualche errore in attacco della Trasportipesanti (11-14). Perinelli trascina le sue e riporta il set in perfetto equilibrio (14-14). È un testa a testa serrato, Pinerolo vuole chiudere il match mentre Casalmaggiore tenta in tutti i modi di riaprire i giochi. Nel finale le piemontesi allungano (20-23) e tanto basta per conquistare il match point con Sorokaite e chiudere con il primo tempo di Akrari (21-25).

I PROTAGONISTI-

Elena Perinelli (Trasportipesanti Casalmaggiore)- « Adesso è difficile commentare questa partita, è un mese fatto bene ma i risultati non sono a nostro favore, abbiamo giocato bene le ultime partite anche contro Roma. Troppi errori e atteggiamento sbagliato oggi, anche quando eravamo avanti non siamo stati in grado di difendere il vantaggio e questo anche a causa dell’atteggiamento e in casa questo non fa mai bene ».

Indre Sorokaite (Wash4green Pinerolo)- « Sono fiera della squadra e di questo tre a zero perché tre punti fanno bene. Stiamo lavorando bene in palestra e si vede. Abbiamo fatto una gara sbagliando tanto ma ci sono stati scambi lunghi che abbiamo chiuso e questo ci fa bene. Abbiamo un obiettivo e lo stiamo seguendo, il mio apporto alla squadra è sempre più forte e personalmente sono felice, sono soddisfatta ma ogni gara va a sè, abbiamo il campionato più forte del mondo e va sempre giocato partita dopo partita ».

IL TABELLINO-

TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE-WASH4GREEN PINEROLO 0-3 (18-25, 23-25, 21-25)

TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE: Perinelli 9, Lohuis 5, Manfredini 5, Hancock 2, Smarzek 9, Cagnin 2, De Bortoli (L), Obossa 4, Avenia. Non entrate: . All. Musso.

WASH4GREEN PINEROLO: Sorokaite 8, Cambi 3, polder 8, Nemeth 11, Akrari 7, Ungureanu 15, Moro (L), Storck 1, Camera. Non entrate: Bussoli, Cosi, Di Mario (L). All. Marchiaro.

ARBITRI: Verrascina Antonella, Vagni Ilaria.

Durata set: 23’, 31’, 31’. Tot 85’.

MVP: Adelina Ungureanu (Wash4green Pinerolo)


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti