Corriere dello Sport

Volley Scuola

Vedi Tutte
Volley Scuola

Volley: Volley Scuola, celebrata la Giornata Mondiale dell'acqua

Volley: Volley Scuola, celebrata la Giornata Mondiale dell'acqua

All'IPS Stendhal si è tenuto un interessante seminario sul tema. A fare da relatore, attraverso l'utilizzo di un percorso multimediale proiettato in slide, l'ing. Francesco Prisco di ACEA coadiuvato da Leopoldina Armanni

Sullo stesso argomento

 

giovedì 22 marzo 2018 15:23

ROMA- Il Torneo Volley Scuola – Trofeo ACEA ha celebrato la Giornata Mondiale dell’acqua.

« Uno dei doveri del mondo dello sport-dichiara Andrea Burlandi, presidente della FIPAV Lazio che organizza lo storico torneo da ben venticinque anni- è quello di indirizzare i giovani non solo all’aspetto agonistico. Sport vuol dire socialità, solidarietà, integrazione, Educazione Civica. Noi della Fipav siamo orgogliosi di poter interagire senza soluzione di continuità con la scuola grazie alla collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale del MIUR. La partnership con l’ACEA, inoltre, ci ha consentito di sviluppare un percorso culturale di grande importanza. La Giornata Mondiale dell’acqua è un punto di saldatura straordinario ».

La diffusione di una scheda realizzata da ACEA ha contribuito a ricavare uno spazio di riflessione in oltre cento istituti, mente all’IPS Stendhal si è tenuto un interessante seminario sul ciclo dell’acqua. A fare da relatore, attraverso l’utilizzo di un percorso multimediale proiettato in slide, l’ing. Francesco Prisco di ACEA coadiuvato da Leopoldina Armanni. Per ACEA presente anche Azzurra De Vincenzi della Direzione Comunicazione, per la FIPAV il Responsabile Territorio e Promozione Alessandro Fidotti che ha svolto funzioni di moderatore. Molto alto l’interesse degli alunni, accompagnati da numerosi docenti.

« Oggi-ha dichiarato alla fine l’Ing. Prisco-abbiamo indotto a i ragazzi a riflettere sul problema planetario dell’acqua con un messaggio chiaro. Ognuno di noi può fare qualcosa per salvaguardare un bene prezioso come l’acqua, a scuola, in famiglia, nella società civile ».

Giornata perfettamente riuscita grazie anche all’impegno dei docenti di Educazione Fisica. Ester De Tullio dello Stendhal è stato il centro motore dell’iniziativa.

Articoli correlati

Commenti