Corriere dello Sport

Volley Scuola

Vedi Tutte
Volley Scuola

Volley: Volley Scuola giornata speciale al Giordano Bruno

Volley: Volley Scuola giornata speciale al Giordano Bruno

Trecento alunni e alunne hanno preso parte al seminario della Polizia Postale contro il bullismo e il cyber bullismo

Sullo stesso argomento

 

giovedì 19 aprile 2018 19:24

ROMA-Da una parte una palestra all’avanguardia, con due campi che sono stati teatro di una doppia sfida sportiva valida per “Volley Scuola – Trofeo ACEA 2018”, dall’altra – distante poco più di cento metri - un’Aula Magna gremita da oltre trecento alunni e alunne per il seminario della Polizia Postale contro il bullismo e il cyber bullismo. È stata la giornata del Giordano Bruno che ha battuto 3-0 contro il Via Emery nel Junior femminile e 3-1 il Margherita Hack di Morlupo nello Junior maschile prima di aprire le porte a un convegno che è stato sintesi straordinaria dei valori sportivi e didattico-educativi di cui lo storico torneo della FIPAV Lazio è da sempre portatore. 

Alla presenza del Preside Paolo De Paolis si è parlato di un fenomeno dilagante subdolo e difficilmente riconoscibile, perché, purtroppo, ancora non perfettamente inquadrato, quello del cyber bullismo. Le anime variegate del Volley Scuola Trofeo Acea hanno vissuto cosi una giornata simbolo, nello spazio idealmente tracciato tra una rete, quella che divide due porzioni di campo definite, e quell’altra, quella del web, dai tratti non geometrici e quindi non riconducile e regole certe, madre, purtroppo, di percorsi dolorosi e a volte mortali. Lo hanno detto a chiare lettere i due funzionari della Polizia Postale, Fabiano Curti e Fabrizio Abratis i quali, utilizzando come sfondo un docufilm dai toni forti, girato sulle vicende di una ragazza che ha trovato il coraggio di parlare, hanno ricordato che di bullismo si può morire. Ecco, dunque, la funzione dello sport, quella di insegnare ad accogliere e a non respingere, a includere, a difendere i più deboli, poggiando su un grande lavoro di squadra. Grazie all’intervento di Alessandro Fidotti della FIPAV Lazio si è parlato anche di Mondiali e di concorsi del Volley Scuola – Trofeo Acea.

Articoli correlati

Commenti