Calcio
0

Cronache di ordinario razzismo

I cori e gli ululati contro Balotelli durante Verona-Brescia sono la punta dell'iceberg di un fenomeno, il razzismo negli stadi, che non lascia immune neppure il campionato dei pulcini. Parla a Tv7 (Rai1, stasera alle 23.59) la mamma del bimbo di Desio insultato in campo per il colore della pelle dalla madre di un avversario. La testimonianza di un calciatore 17enne di origine senegalese che viene deriso e poi, a fine gara, preso a pugni da un adulto. Un diluvio di discriminazioni che troppo spesso il calcio sceglie di non vedere. Finendo così sotto la lente dell'Unar

Per approfondire

Commenti

I Più

Potrebbero interessarti