/

Video

Tigers, intervista a Martin Bengtsson: "Vi racconto il mio incubo all'Inter"

Abbiamo chiacchierato con la ex grande promessa del calcio svedese che a 16 anni si ritrovò nella Primavera dell'Inter. Un periodo buio che lo portò alla depressione e ad un tentativo di suicidio. Sulla sua storia è stato tratto il film Tigers, da oggi nelle sale italiane. "La scrittura mi ha salvato la vita. L'industria del pallone mi ha stritolato ma oggi ho ripreso a dare due calci al pallone per divertimento. Ho seguito con affetto la vittoria agli Europei dell'Italia. Tanti calciatori mi hanno raccontato di aver vissuto la mia stessa esperienza, solo che lo hanno fatto alla fine della loro carriera. Ricordi felici a Milano? Giocai contro l'Inter, superai Emre ma poi Materazzi mi fece un intervento dei suoi. Oggi posso dire di averlo subito da un fuoriclasse assoluto, proprio come Zidane". Intervista di Simone Zizzari

Per approfondire