Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Altri Sport

Vedi Tutte
Altri Sport

Titolo: EPT 11 Malta: la battaglia per la picca è alla stretta finale

Il Main Event dell’EPT 11 arriva al tavolo finale, trasmesso in diretta streaming a carte scoperte dalle 13:00 di sabato 28 marzo. L’ultima tappa EPT 11 sarà Monaco, con il Grand Final della stagione.

 

venerdì 27 marzo 2015 18:02

Il primo EPT di Malta nella storia del circuito Europeo è il festival del poker più grande mai offerto al pubblico, con 69 eventi nell’arco di due settimane.

Ospitato dal casinò di Portomaso fino al 28 marzo, il festival offre anche tavoli cash 24 ore al giorno per tutta la durata dell’evento, permettendo di abbattere il record di visite al casinò con quasi 3000 giocatori al giorno.

L’evento principale, il Main Event da €5.300 di iscrizione, ha visto ai nastri di partenza 895 giocatori di 64 nazionalità diverse. L’Italia è stata la nazione a contare più presenze, con circa l’11% del totale, seguita dalla Germania con il 10%.

Il montepremi del Main Event EPT ha generato un montepremi complessivo di €4.340.750, che premia i migliori 127 giocatori a partire da una vincita minima di €9.120. Il vincitore dell’evento riceverà una prima moneta da €810.400 e un orologio “Black and Steel” della prestigiosa azienda svizzera SLYDE, che è tra gli sponsor ufficiali della stagione 11 dell’EPT.

Il festival ha visto ai tavoli alcuni dei più quotati giocatori a livello internazionale, e la selezione degli 8 finalisti è durissima. Tra gli ultimi 24 rimasti, erano molti i giocatori titolati. Tra questi, il tedesco Fedor Holz, vincitore del Main Event del World Championship of Online Poker, Robin Ylitalo vincitore dell’EPT di Londra, Hossein Ensan, terzo all’EPT di Barcellona, il ceco Antonin Duda, settimo all’EPT di Barcellona. Oltre ai giocatori con un palmares prestigioso, si contano anche molti giocatori approdati a questa fase grazie ai tornei di qualificazione online.

Alcuni tra i Team PokerStars Pro che hanno partecipato all’evento ma che sono stati eliminati nelle fasi precedenti del torneo, troviamo Vanessa Selbst (USA), Jake Cody (Gran Bretagna), Leo Margets (Spagna), George Danzer (Germania), Jonathan Duhamel (Canada), Bertrand "ElkY" Grospellier (Francia), Theo Jorgensen (Danimarca) e Liv Boeree, premiata come migliore giocatrice dell’anno agli European Poker Awards.

L’intero festival ha avuto ampia copertura a mezzo stampa e streaming live su Internet, con ottimi ascolti sia in Italia sia all’estero. Oggi, a partire dalle ore 13:00, verrà trasmesso in streaming il tavolo finale del Main Event EPT, con il commento in italiano. Sarà possibile seguire l’azione a carte scoperte, in modo da poter apprezzare al meglio le ragioni delle scelte dei finalisti.

Con la chiusura dell’evento, Malta passa il testimone a Monaco, dove, in collaborazione con il Monte-Carlo® Casino, si terrà l’EPT 11 Grand Final dal 28 aprile al 8 maggio. 

Per Approfondire