Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Altri Sport

Vedi Tutte
Altri Sport

Tiro a volo: batte anche uomini, impresa azzurra Palmitessa

Tiro a volo: batte anche uomini, impresa azzurra Palmitessa

La 18enne trionfa in Peru', come cinese Zhang a Giochi '92

Sullo stesso argomento

 

giovedì 10 novembre 2016 13:07

LIMA - Super Palmitessa. L'azzurra del tiro a volo Maria Lucia Palmitessa, 18enne 'enfant prodige' di Monopoli, prima ha vinto la gara femminile di fossa olimpica nel Sudamericano GP Carlos Boza Vega, aperto alla partecipazione di atleti anche di altri continenti, poi ha battuto tutti i tiratori uomini nella gara Open. Ha quindi fatto rivivere un tiro a volo antico in cui uomini e donne sparavano insieme, fino a quando la cinese Shan Zhang all'Olimpiade di Barcellona '92 batté il peruviano Juan Giha e l'azzurro Bruno Rossetti, prendendosi l'oro.

Fu lo "sgarro" che determinò la separazione delle gare in femminili e maschili del tiro a volo. La Palmitessa con il punteggio di 115/125, ottimo visto che il vento che ha condizionato la gara, ha preceduto l'azzurro Simone D'Ambrosio (114) e il peruviano Alessandro De Souza (112). E' la prima volta che una donna supera gli uomini dalla gara dei Giochi del 1992 a oggi, e a riuscirci e' stata un'italiana, per la gioia del ct Albano Pera.

Articoli correlati

Commenti