Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Open d'Italia di golf: Molinari resta secondo
© ANSA
Golf
0

Open d'Italia di golf: Molinari resta secondo

Ancora una grande prova dell'italiano che al termine del terzo giro del torneo dell'European Tour è a un solo colpo dalla vetta

SOIANO DEL LAGO (BRESCIA) - Open Italia, ancora una grande prova di Francesco Molinari che al termine del terzo giro del torneo dell'European Tour resta al 2/o posto, al fianco del danese Thorbjorn Olesen, ad un solo colpo dalla vetta occupata non più dal tedesco Martin Kaymer ma dall'inglese Lee Slattery (-16 sul totale). Terzo round consecutivo chiuso in 66 (-5) per l'azzurro, su un totale di 198 (-15) colpi.

"Un altro buon giro - le dichiarazioni del piemontese al termine della gara -, sono contento per il putt che oggi ha funzionato davvero bene. Siamo praticamente tutti vicini, impossibile stabilire un favorito". Ai piedi del podio, in 4/a posizione, Danny Willett e Kaymer (-14). Mentre Matteo Manassero occupa la 14/a piazza (-11) e precede di una sola lunghezza Lorenzo Gagli (17/o a -10), autore di una prova show. A 18 buche dal termine "Chicco" Molinari, dopo successi 2006 e 2016, insegue una tripletta storica che gli permetterebbe di diventare il giocatore italiano più vincente di sempre.

Vedi tutte le news di Golf

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Altri Sport

Tutte le notizie di Altri Sport