Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Europei nuoto, tre ori all'Italia: Codia, Panziera e Quadarella!
Nuoto
0

Europei nuoto, tre ori all'Italia: Codia, Panziera e Quadarella!

Show degli azzurri nell'ultima giornata dei campionati continentali. Ai tre ori si affiancano i bronzi della Castiglioni nei 50 rana e di Vergani nei 50 stile

GLASGOW - Tripletta d'oro nell'ultima giornata degli europei di nuoto di Glasgow. Dopo i titoli di Piero Codia nei 100 farfalla e di Margherita Panziera nei 200 dorso, anche Simona Quadarella ha vinto i 400 stile libero con il tempo di 4.03.35. Codia è andato a prendersi l'oro dopo esser entrato in finale per il rotto della cuffia: il 28enne triestino dell'Esercito si è imposto con il crono di 50"64, nuovo record italiano e dei campionati. «Volevo riscattarmi e ho dato tutto. Mai avrei pensato di vincere, ci credevo di meno di altra gente», il commento a caldo a Raisport dell'azzurro. Argento per il francese Mehdy Metella (51"24), bronzo per il britannico James Guy (51"42). Strepitosa Margherita Panziera che si aggiudica l'oro nei 200 dorso siglando anche lei il nuovo record italiano e dei campionati. Argento per la russa Daria Ustinova in 2.07.12, bronzo per l'ungherese Katalin Burian in 2.07.43.«Aspettavo da mesi questa gara, è stato bellissimo. Ho fatto la mia gara, il fatto di avere avversarie competitive mi ha aiutato a fare questo tempo. É bellissimo. Ho imparato a controllarmi e si vedono i risultati, perchè la testa fa tutto. Non ci credo ancora», questo il suo commento a fine gara. Un'infinita Simona Quadarella invece chiude in bellezza con una tripletta: dopo aver conquistato il titolo continentale negli 800 e 1500 stile libero l'azzurra vince anche i 400. «Ci ho sperato fino all'ultimo. Mi sembra incredibile aver vinto anche i 400. Sapevo di stare bene e di essere più forte delle altre. Sono contenta, ho fatto anche un gran tempo. Posso fare ancora meglio» ha detto con un filo di emozione l'atleta romana.

BRONZI -  Arianna Castiglioni ha vinto la medaglia di bronzo nella finale dei 50 rana femminili. L'azzurra, alla sua seconda medaglia nei campionati, ha chiuso al terzo posto in 30"41; oro alla russa Yuliya Efimova (29"81), argento alla britannica Imogen Clark (30"34). «Era molto complicato salire sul podio ma ce l'ho fatta», il commento della Castiglioni dopo il terzo posto. É bronzo anche per Andrea Vergani, arrivato terzo nei 50 stile libero in 21"68; l'oro è andato al britannico Benjamin Proud (21''34) e al greco Kristian Gkolomeev (21''44).

Vedi tutte le news di Nuoto

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti