Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Rugby

Vedi Tutte
Rugby

Azzurri, notte figiana Minto capitano

Azzurri, notte figiana Minto capitano
© REUTERS

Domani alle 4.40, l'Italia sfida i guerrieri isolani a Suva. Gori finisce in tribuna, i gradi al terza linea trevigiano. Test durissimo, ma O'Shea: "Siamo sulla strada giusta"

 

venerdì 16 giugno 2017 09:05

Due soli cambi ma significativi nell’Italia che domani (le 4.40 di stanotte qui da noi) affronta le Fiji a Suva. Steyn al posto di Barbieri a n.8, ma soprattutto Violi per Gori in mediana. Una scelta quest’ultima che sa molto di bocciatura. Gori infatti, capitano in questo tour, finisce addirittura in tribuna! Il ruolo lo assumerà Francesco Minto (prima volta), 30 anni, terza linea del Treviso. Nel Sud Pacifico non abbiamo mai vinto e, onestamente, non si vede
come potremmo cominciare ora, anche se il c.t. O’Shea assicura: “Ci aspetta una grande sfida, ma sappiamo di essere sulla strada giusta”. Se è vero, lo dirà il campo.

FIJI: Murimurivalu, T. Nagusa, Vatubua, Vasiteri, Goneva; Volavola, Vularika; N. Nagusa, Qera, Waqa; Nakarawa, Ratuniyarawa; Tawake, Tuapati, Ravai. A disp. Sassen, Veitayaki, Saulo, Cavubati, Mata, Voka, Matawalu, Masilevu. All. McKee.
ITALIA: Padovani; Esposito, Campagnaro, Boni, L. Sarto; Allan, M. Violi; Steyn, Mbandà, Minto; Budd, Fuser; S. Ferrari, Bigi, Lovotti. A disp. Gega, Zani, Pasquali, Van Schalkwyk, Ruzza, Tebaldi, Canna, Benvenuti. All. O’Shea.
Arbitro: Van der Westhuizen (Sudafrica)
Si gioca: domani (sabato) a Suva, ore 4.40 it.

Articoli correlati

Commenti