Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Eurocup

Vedi Tutte
Eurocup

Eurocup, la notte di Cantù e Sassari

Alla FoxTown basta battere il Paok di 4. Spareggio secco Banco Sardegna-Banvit. Mentre Roma è già dentro

 

mercoledì 11 febbraio 2015 00:38

ROMA - Ultimo turno della seconda fase in Eurocup, tutte in campo oggi le tre italiane, per due di loro è la serata decisiva per il passaggio del turno.

CANTU' RINGRAZIA - Colpo di scena nel girone della FoxTown, che stasera al Pianella (20,30, Sportitalia) può giocarsi una insperata chance di qualificazione. Ai brianzoli basta battere il già eliminato Paok con almeno 4 punti di scarto per superare in classifica il Limoges e strappare il secondo posto. Il tutto grazie al Khimki, a cui bastava perdere in Francia con uno scarto inferiore ai 10 punti per il primo posto, ma anziché accontentarsi è andato a vincere di 14, rimettendo in gioco Cantù.

GRUPPO J - Limoges-Khimki 72-86, Cantù-Paok oggi. Classifica: Khimki 5-1, Limoges 3-3, Cantu 2-3, Paok 1-4.

SPAREGGIO SASSARI - Tutto in una notte per la Dinamo, che sul suo campo (ore 20,45) si gioca tutto con i turchi del Banvit. E' in sostanza uno spareggio secco: chi vince passa il turno (come seconda), indipendentemente dallo scarto. All'andata Sassari vinse di 1 all'ultimo secondo, per questo una vittoria stasera al PalaSerradimigni le darebbe il 2-0 e il passaggio agli ottavi. Rispetto all'andata il Banvit recupera la talentuosa ala piccola Sammy Mejia, dominicano di New York visto qualche anno fa a Capo d'Orlando dove lo allenava proprio Meo Sacchetti (foto).

GRUPPO H - Banco Sardegna-Banvit Bandirma, Buducnost Podgorica-Gran Canaria. Classifica: Gran Canaria 4-1, Banvit 3-2, Sassari 2-3, Buducnost 1-4.

AVANTI ROMA - Con la qualificazione già in tasca, l'Acea Roma è ancora in corsa anche per il primo posto nel girone. Sfida a distanza col Cedevita, che ospita il già eliminato Krasny Oktyabr e sarà primo in caso di vittoria. Per parte sua la squadra di Dalmonte, che in Eurocup è imbattuta in casa dopo 7 partite, vuol proseguire la striscia sperando in uno scivolone interno dei croati, ospitando (ore 20,45) il CAI Saragozza, a sua volta già eliminato e senza più a da dire. Il piazzamento da seconda per Roma vorrebbe dire incrociare negli ottavi un'altra spagnola, il temibile Gran Canaria.

GRUPPO I - Roma-CAI Saragozza, Cedevita Zagabria-Volgograd. Classifica: Cedevita 4-1, Roma 3-2, Volgograd 2-3, Saragozza 1-4.

Per Approfondire