Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Venezia cade ad Atene, Sutton piega Gran Canaria

Venezia cade ad Atene, Sutton piega Gran Canaria
© LaPresse

Altro ko dell'Umana, al sesto ko consecutivo tra campionato e Champions League. Bene Trento con gli spagnoli.

 

mercoledì 20 dicembre 2017 22:55

ROMA - Non si arresta il momento nero della Reyer Venezia che cade anche sul parquet dell’AEK Atene e rimedia il sesto ko consecutivo tra Champions League e Serie A. L’Umana è rimasta in partita fino all'intervallo lungo, poi ha ceduto di schianto. L’AEK ha chiuso il primo tempo sul +5 (42-37) e poi ha preso il largo nel terzo periodo con un parziale da 28-11 superando anche il +20. Per l’AEK 19 di Mike Green, 10 di Sakota, 19 di Mavroeidis. Per Venezia 10 punti di Haynes, 12 di Peric, 12 di Johnson, 13 di Watt con 14 rimbalzi.

 

TRENTO OK - La Dolomiti Energia colleziona il terzo successo di fila in Eurocup sconfiggendo 79-76 gli spagnoli dell'Herbalife Gran Canaria. I bianconeri, grazie alle prove di spessore di Sutton (15 punti e 10 rimbalzi) e Shields (15 punti) hanno preso in mano le redini del match sin da subito mettendo in pratica una poderosa progressione culminata col +12 raggiunto agli inizi del quarto quarto (60-48). A quel punto però Seeley e Pasecnycs hanno preso per mano Gran Canaria che ha cominciato un inesorabile risalita che ha portato al pareggio sul 64-64 per mano di Rabaseda. Gli iberici hanno però mancato il colpo del sorpasso e sono di nuovo finiti a -7 a seguito dei canestri di Gomex e Gutierrez. Ancora una volta comunque Gran Canaria ha provato a rimontare fermandosi comunque sul -3

Articoli correlati

Commenti