Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Mondo Basket

Vedi Tutte
Mondo Basket

Basket Champions League, Venezia elimina Avellino

Basket Champions League, Venezia elimina Avellino

L'Umana vince di 4 anche al ritorno e avanza ai quarti assieme a Sassari. Venerdì il sorteggio

 

mercoledì 8 marzo 2017 22:33

AVELLINO – Vittoria di quattro all’andata, bis al ritorno. L’Umana Venezia vince 72-68 in casa della Sidigas Avellino e vola ai quarti di finale di Champions League, dopo un match di ritorno in cui i campani non mettono mai la testa avanti. Colpa del 10/22 ai liberi (2/8 per un Fesenko comunque da 16 rimbalzi).

 

RISCHI - La Reyer rischia grosso, perché dopo un fantastico avvio sull’onda di McGee e Ejim (10 punti a testa) e poi di Haynes (16) che firmano il 27-43, Avellino rientra grazie a Logan (15, dei quali 8 nel quarto finale) che si scatena ma non riesce a evitare la quinta sconfitta di fila dei suoi. Sul -1, infatti, Avellino sbaglia due layup con lo stesso Logan e Ragland, e viene fermata dal canestro su rimbalzo d’attacco di Ortner e da una clamorosa schiacciata di Haynes. Fesenko pareggia a quota 68 quando però è tardi, e Haynes chiude dalla lunetta.

 

QUARTI – Le otto qualificate che venerdì vivranno il sorteggio sono due italiane, cioè Venezia e Sassari, più Tenerife, Ludwigsburg, Karsiyaka, Villeurbanne, Banvitspor e Monaco.

Articoli correlati

Commenti