Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Mondo Basket

Vedi Tutte
Mondo Basket

Tenerife vince la prima Champions FIBA. Venezia conclude quarta

I padroni di casa battono il Banvit 63-59 e si aggiudicano la prima edizione del trofeo. Il lituano Grigonis (18 punti) nominato MVP delle Final Four 

 

domenica 30 aprile 2017 23:03

ROMA - L'Iberostar Tenerife, davanti al pubblico amico del Pabellon San Cristobal, batte 63-59 i turchi del Banvit e alza al cielo la prima Champions League FIBA della storia. Guidati da un eccellente Marios Grigonis - autore di 18 punti e nominato MVP delle finali - e da Davin White (14 punti, 5 assist e 2 rimbalzi) hanno portato a casa un match dai bassi punteggi ma dall'altissima intensità in cui hanno provato a scappare nel terzo quarto portandosi sul +9 (49-40) prima di essere riacciuffati dalle giocate di Theodore (17 punti) e Orelik (13 punti e 13 rimbalzi) che hanno riportato il match in equilibrio fino ai secondi finali quando è arrivata la bomba pesantissima di White a 1'10" dall'ultima sirena che ha di fatto risolto la contesa.

VENEZIA QUARTA - Si è invece conclusa con un quarto posto finale l'avventura iberica della Reyer Venezia che nella finale che metteva in palio la terza piazza è stata sconfitta 91-77, al termine di un match a senso unico, dai francesi del Monaco sospinti dalla sostanza sotto canestro dell'ex varesino Brandon Davies (17 punti e 7 rimbalzi), capofila di ben cinque monegaschi andati in doppia cifra. 

Articoli correlati

Commenti