NBA

Vedi Tutte
NBA

Aldridge piega Minnesota, Belinelli ne mette 20

Aldridge piega Minnesota, Belinelli ne mette 20
© AP

Ottimo l'esordio dell'Azzurro con gli Hawks, San Antonio vince nonostante l'assenza di Leonard.

 

giovedì 19 ottobre 2017 09:47

ROMA - Gli Spurs all’esordio supera Minnesota grazie ai 25 punti e 10 rimbalzi di Aldridge, che compensa così l’assenza di Leonard. Per i Twolves, dodicesima sconfitta consecutiva contro gli Spurs nonostante i quattro uomini del quintetto in doppia cifra (Wiggins 26 punti, Towns 18, Butler 12). Poco dalla panchina, ad eccezione di Crawford. Per gli Spurs un Murray da 16 punti e 7/8 dal campo, Anderson chiude con 12 punti e 9 rimbalzi.

 

ROCKETS OK - Seconda vittoria per i Rockets che con un James Harden da 27 punti e 9 assist piega i Kings 105-100. Il Barba la chiude nel quarto periodo con le tre triple che mandano i Rockets a +10. Capela aggiunge 22 punti e 17 rimbalzi, Gordon 25 con 3 assist. I Kings si affidano a Cauley-Stein (21 punti e 10 rimbalzi) ma non basta. Antetokounmpo (37 punti di cui 16 nel quarto periodo) è il migliore dei Bucks nel colpo di Milwaukee a Boston (100-108). I Celtics tornano a contatto nel terzo periodo ma poi la chiude la tripla di Dellavedova. Brogdon e Middleton segnano 34 punti e dalla panchina Monroe e Dellavedova ne aggiungono 25. Per i Celtics male Irving, 17 punti ma 7/25 dal campo.

 

GRANDE BELI - Esordio vincente in trasferta per Atlanta grazie ai 28 punti di Schroder, ottava vittoria per gli Hawks contro Dallas. L’esordio di Marco Belinelli è particolarmente positivo, 20 punti con 7/14 dal campo, 4/6 dall’arco, 3 rimbalzi, 3 assist e 3 recuperi in 26 minuti. I Mavs portano sette uomini in doppia cifra (Noel 16), Nowitzki si ferma a 10 punti con 2/7 dall’arco Phoenix si fa travolgere in casa dai Blazers incassando un parziale di 69-34 tra primo e secondo tempo. Portland ha 27 punti da Lillard, 24 da Connaughton uscendo dalla panchina.

Articoli correlati

Commenti