Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA

Vedi Tutte
NBA

Basket Serie A, Torino piazza il colpo Vander Blue

Basket Serie A, Torino piazza il colpo Vander Blue
© AP

La guardia statunitense arriva dalla G-League

 

venerdì 2 febbraio 2018 16:45

ROMA - Reduce da quattro sconfitte consecutive tra campionato ed Eurocup, la Fiat Torino corre ai ripari e si assicura un colpo di mercato assoluto firmando lo statunitense Vander Blue. Originiario del Wisconsin, Vander Blue è una guardia classe 1992 dotata di notevole taglia fisica (è alto 196 centimetri) e di spiccate qualità balistiche che si è formata cestisticamente alla celeberrima Marquette University da cui è uscito con una media di quasi 15 punti. Terminata la sua esperienza formativa, non essendo stato scelto al draft del 2013, ha deciso di fare il grande salto in Europa dove per alcune partite ha vestito la casacca del Maccabi Rishon. Successivamente ha poi fatto ritorno Oltreoceano dove ha giocato per alcune partite nei nei Boston Celtics e nei Los Angeles Lakers. Il suo meglio però Vander Blue lo ha dato nell'allora D-League, la lega di sviluppo della NBA dove, nell'anata 2016-2017, vestendo i colori gialloviola dei Los Angeles Defenders - squadra affiliata ai Lakers - ha persino vinto il premio di MVP stagionale viaggiando ad una media di quasi 25 punti, 5.1 punti rimbalzi e 3 assist ad allacciata di scarpe. 

SODDISFAZIONE - «Siamo estremamente soddisfatti – ha spiegato il vicepresidente esecutivo dei gialloblu Francesco Forni nella nota diffusa dal club piemontese  – per aver raggiunto un nostro obiettivo perseguito da lungo tempo. Si tratta di un giocatore dal valore indiscutibile che va ad inserirsi in un pacchetto esterno già di gran livello. Nel frattempo stiamo lavorando anche per un importante innesto nel reparto lunghi».

Articoli correlati

Commenti