Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Basket Serie A, Sassari e Avellino, che colpi!

Basket Serie A, Sassari e Avellino, che colpi!

Il Banco Sardegna vince a Venezia al supplementare: decide Stipcevic. La Sidigas passa a Trento rimontando dal -15: settimo successo in fila e quarto posto

 

sabato 13 febbraio 2016 22:42

ROMA – Gli anticipi del 20° turno regalano due successi in trasferta, alla squadra più in difficoltà – il Banco Sardegna Sassari – e a quella più in forma, la Sidigas Avellino, che con il settimo successo in fila si conferma imbattuta nel 2016 e sale al quarto posto.

DECIDE STIPCEVIC - Sassari passa a Venezia 74-70 dopo un supplementare: a spezzare l'equilibrio è la tripla di Stipcevic (11 punti) a 9” dalla fine del prolungamento. L'overtime inizia con i 6 punti a testa di Bramos e Logan (11), poi il +3 dell'Umana arriva con il rientrante Mike Green (11), ma gli errori di Savovic e il canestro di Mitchell (14 dopo un match sofferto, caratterizzato anche da un fallo tecnico) regalano a Stipcevic la chance per vincere. Sassari beneficia anche dei 21 di Alexander, a Venezia – che spreca il +9 iniziale e il +5 di metà terzo quarto - non bastano i 12 di Goss, pesano i problemi di falli di Owens (11) e Ortner (10) e il 5/29 da tre. Per Sassari, 12' e 3 punti per il debuttante Josh Akognon.

SUPER RIMONTA – Avellino allunga la striscia positiva contro avversarie da playoff, e dopo Milano, Reggio Emilia e Pistoia la squadra di Sacripanti batte anche Trento, scavalcandola in classifica. Eppure per 25' la Dolomiti Energia è padrona, con il +15 (55-40) dato da Julian Wright (17). Qui Nunnally si sveglia (29), e nel solo quarto periodo l'americano segna più dell'intera Trento (15 punti contro i 13 della Dolomiti Energia) in un 34-13 firmato anche da Cervi (13), nel 13-0 che permette ad Avellino di sorpassare e scappare.

Articoli correlati

Commenti