Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Cain gela Cantù. Varese vince il derby

Cain gela Cantù. Varese vince il derby

Grazie ad un canestro a 16" dalla fine del lungo nativo del Minnesota i biancorossi si sono aggiudicati per 89-85 il derby con i brianzoli

 

lunedì 5 febbraio 2018 22:56

ROMA - La Openjobmetis, si aggiudica il 141° derby della storia contro Cantù sbancando 89-85 il PalaDesio. A decidere una gara decisamente piacevole e giocata a ritmi serrati è stata una giocata di Tyler cain che a 16" dalla fine, sull'85-85, ha raccolto il suo 18° rimbalzo e ha siglato il sottomano che ha portato definitivamente in vantaggio i biancorossi che questa sera hanno dominato sotto i tabelloni (45-34 il computo dei rimbalzi) e dalla lunga distanza come dimostra il ragguardevole 13/27 nel tiro da tre punti. Sono ben cinque i giocatori della Openjometis Varese ad essere andati in doppia cifra. Tra di essi spiccano Cameron Wells con 19 punti e l'accoppiata composta da Okoye e dallo stesso Cain (13 punti a testa). Spinta da un incontenibile Okoye, Varese è partita con il turbo innestato, martellando il canestro di Cantù e volando a +13 (30-17). Un break di 12-0 firmato dai padroni di casa nel secondo quarto ha però rimesso tutto in discussione riportandoli avanti. Pochi istanti prima della pausa lunga una bomba di Wells e un antisportivo di Cournooh hanno ridato ossigeno a Varese che nel terzo quarto, approfittando del lieve infortunio alla caviglia occorso a Culpepper, è tornata a +12. Quando la partita sembrava prendere anzitempo la via di Varese, Cantù si è rifatta sotto grazie a Smith , Cournooh e Thomas riequilibrando le sorti del match fino agli attimi finali in cui Cain e Wells hanno messo a segno le giocate chiave che hanno portato al successo i biancorossi. 

Articoli correlati

Commenti