Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

La Rustica, Spinetti: «Vittoria sul Palocco risultato prezioso, ma serve lavorare»
Dilettanti Lazio
0

La Rustica, Spinetti: «Vittoria sul Palocco risultato prezioso, ma serve lavorare»

Il ds: «Iniziato la preparazione in ritardo, sapevamo che saremmo stati poco brillanti. Fatta una gara intelligente»

ROMA - E’ iniziata con una vittoria di misura l’avventura del La Rustica nel campionato di Promozione 2018-19. Nel giorno del debutto sulla panchina della prima squadra di mister Daniele Paolini, tecnico affermatosi nel settore giovanile del club capitolino nelle ultime stagioni, la squadra romana ha avuto la meglio sul pericoloso Palocco per 3-2 grazie alla doppietta di Simonetta (che ha ricominciato da dove aveva finito) e al gol di uno dei neo arrivati, il rientrante Persia. "Un risultato sicuramente prezioso considerato che avevamo di fronte la quarta forza di questo girone nella passata stagione che tra l’altro ha aggiunto a quella solida base due innesti importanti come Babbucci e Filangeri – dice il direttore sportivo Roberto Spinetti – Tra l’altro, come avvenuto nelle ultime annate, siamo partiti dopo Ferragosto con la preparazione e dunque sapevamo di poter pagare pegno sul piano della condizione e della brillantezza. La squadra ha fatto una gara intelligente, soffrendo un po’ dopo il gol del 2-1 e dopo quello del 3-2 arrivato su un rigore quantomeno generoso. Ma sappiamo bene che bisogna lavorare per crescere ancora".

TANTI ESORDI - Nel La Rustica hanno esordito diversi nuovi arrivati: assente per squalifica Apruzzese, tra i pali è andato il giovane Protano (classe 1999), poi tra i titolari sono partiti il difensore Verdini e il centrocampista Persia e gli altri due giovani Uzoma (centrocampista del 1999) e Lucatelli (esterno offensivo del 2000). Alcuni elementi del vecchio gruppo hanno completato l’undici iniziale: i difensori Di Ruzza, Di Filippo e Maxim, il centrocampista Bisogno e gli attaccanti Luca Spinetti e Simonetta, con quest’ultimo subito a bersaglio. "Alessandro sembra sempre che faccia un po’ di fatica soprattutto a inizio stagione, ma poi ha quei lampi che fanno la differenza: ha segnato subito due grandi gol e ci ha dato una grossa mano" rimarca Spinetti. Il La Rustica è ora atteso da conferme nel test della prossima settimana al “Francesca Gianni” di San Basilio contro la Virtus Olympia. "Li abbiamo affrontati in amichevole anche se le carte erano abbastanza mescolate. Si tratta di una squadra rognosa che bisogna prendere con le molle" chiosa Spinetti.

TUTTO SUI DILETTANTI LAZIO

Vedi tutte le news di Dilettanti Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina