Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Il Bari tra Cossu e Valiani

Il Bari tra Cossu e Valiani
© FOTOROMASPORT

Paparesta alimenta la trattativa con il Catania per l'attaccante napoletano. E per il centrocampo pensa al mediano in uscita dal Latina. Proposto l'ex trequartista del Cagliari in alternativa a Rosina. Caputo più vicino all'Entella.

 Tullio Calzone

giovedì 20 agosto 2015 01:15

Ostinato a far crescere in maniera esponenziale le potenzialità del suo Bari per un campionato da vertice, il presidente biancorosso Gianluca Paparesta sta alimentando diverse e importanti trattative di mercato. Prima fra tutte quella per l'attaccante. Se le piste Rolando Bianchi (31) e Daniele Cacia (31) si sono fin qui rivelate impervie e difficoltose, per l'ingaggio di Riccardo Maniero (27) siamo praticamente al dunque. Le sentenze della giustizia sportiva che dovrebbero quasi certamente retrocedere il club etneo nella migliore delle ipotesi in Lega Pro, potrebbero dare una sostanziale accelerazione all'intesa con il cecchino napoletano, trasferitosi a gennaio dal Pescara in Sicilia e inseguito anche dalla Salernitana di Vincenzo Torrente. Il Bari è in forte vantaggio. Ma non si esaurisce qui l'offensiva barese. Si è molto avanti anche per il centrocampista richiesto  da Nicola con insistenza. Il nome caldo è quello di Francesco Valiani (34), esperto metodista in grado di agire con profitto anche da esterno, una duttilità che intriga assai il tecnico di Luserna San Giovanni, assolutamente bisognoso di alternative nei due reparti più importanti della squadra. Ieri al Bari è stato anche proposto l'ex trequartista del Cagliari Andrea Cossu (35), soluzione al vaglio dei dirigenti pugliesi da non sottovalutare mentre più complicata, per una questione anche economica, appare qualla relativa ad Alessandro Rosina (31) comunque da tenere sotto osservazione e da monitorare nei prossimi giorni con attenzione.

Per Approfondire

Commenti