Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Trapattoni: «Mi manca la panchina. Mia moglie, però...»

Trapattoni: «Mi manca la panchina. Mia moglie, però...»
© ANSA

L'ex ct azzurro compie 79 anni: «Ho avuto delle offerte ma mia moglie mi ha detto 'se esci di casa ancora cambio la serratura'»

 

domenica 18 marzo 2018 23:37

ROMA - "Mi manca la panchina, ho avuto anche delle offerte ma mia moglie mi ha detto 'se esci ancora di casa cambio la serratura e non entri più'". Lo ha detto sorridendo Giovanni Trapattoni, intervenuto a "Che tempo che fa" su Raiuno, che ha chiuso la sua carriera guidando l'Irlanda, che ha portato agli Europei dopo 24 anni di assenza. L'ex tecnico di Juventus, Inter e Nazionale ha compiuto proprio ieri 79 anni, festeggiati "in famiglia con i nipoti" e racconta il suo esordio in serie A con la maglia del Milan: "Quando me lo disse la sera prima non dormii tutta la notte" ricorda Trapattoni, che ha marcato e fermato anche Pelè. "La mia fortuna è stato che era lui quello bravo". A distanza di 20 anni dalla famosa sfuriata ai tempi del Bayern, Trap ha detto che "è passata alla storia perché il nome di quel ragazzo da noi ha un altro significato". (ha collaborato Italpress)

Articoli correlati

Commenti