Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

Carabao Cup, il City ribalta il Bristol con De Bruyne e Agüero

Carabao Cup, il City ribalta il Bristol con De Bruyne e Agüero
© PA

Nella semifinale d'andata gli uomini di Guardiola soffrono più del previsto ma battono 2-1 la squadra di Championship

 

martedì 9 gennaio 2018 22:42

MANCHESTER -  Come già successo in FA Cup con il Burnley 3 giorni prima, il Manchester City chiude il primo tempo in svantaggio ma poi cambia volto nella ripresa e ribalta il canovaccio del match. Nella semifinale d'andata di Carabao Cup i ragazzi di Guardiola ribaltano un Bristol eccezionale per intensità e impegno grazie alle reti di De Bruyne e Agüero, autore del gol decisivo al 92'. 

SENZA PAURA - La quarta forza della Championship (Serie B inglese) si presenta all'Etihad Stadium con 7680 tifosi al seguito e gli scalpi di altre 4 squadre di Premier nel torneo. Il ricordo dell'impresa nei quarti di finale contro il Manchester United è un balsamo per la fiducia e la squadra di Johnson dimostra subito di potersela giocare senza timore riverenziale. Il primo tiro in porta minaccioso è di Bryan che al 16' chiama Bravo all'intervento in tuffo. Intorno al 24' due nitide occasioni per il City: la prima è generata dall'iniziativa inebriante di Sanè che parte dalla sinistra e impegna Fielding dal fondo. Il numero 1 del Bristol è attento anche sul tiro successivo di De Bruyne.

RIGORE - L'assedio degli uomini di Guardiola è senza soluzione di continuità ma al 43' un errore clamoroso di Mangala propizia il calcio di rigore per il Bristol: Reid s'invola in area e Stones commette fallo nel tentativo di arginarlo. Dal dischetto va lo stesso numero 14 che pur non angolando troppo la traiettoria, riesce a beffare Bravo. Mancano pochi secondi all'intervallo ma il City riesce comunque a sfiorare il pari: solo un salvataggio miracoloso di Flint riesce a schermare il pallonetto preciso di Sterling, autore di un bel dialogo con Bernardo Silva.

Manchester City-Bristol 2-1, cronaca e statistiche

RIBALTONE - La ripresa si apre con un'altra grande occasione per Sané che sbaglia, e non di poco, un diagonale di sinistro da ottima posizione. Ancora più clamorosa la chance sui piedi di Sterling che si fa ipnotizzare da Fielding al momento del tiro al termine di una ripartenza folgorante. Per il Bristol sono i primi segnali lampanti di una perdita di compattezza che si traduce al 55' nel gol del pareggio dei padroni di casa: De Bruyne conduce in maniera magistrale il contropiede, chiede la sponda a Sterling dirottato sulla destra, e non lascia scampo a Fielding. Entra Agüero al posto di Toure e in pieno tempo tempo di recupero firma il gol vittoria: sul cross di Bernardo Silva, il Kun è bravissimo ad anticipare l'uscita rivedibile del portiere e ammutolisce i tifosi ospiti. Il 23 gennaio ci sarà la gara di ritorno ad Ashton Gate e nessuno, dopo questo match intenso e coraggioso, può dare per spacciato il Bristol.

Articoli correlati

Commenti