Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Bundesliga, il Friburgo di Grifo ferma il Mönchengladbach
© EPA
Bundesliga
0

Bundesliga, il Friburgo di Grifo ferma il Mönchengladbach

Solo pari per gli uomini di Hecking nell'anticipo della ventottesima giornata del campionato tedesco. Al vantaggio iniziale dell'azzurro risponde Pléa

MÖNCHENGLADBACH - Nella gara inaugurale del 28° turno di Bundesliga il Borussia Mönchengladbach pareggia 1-1 contro il Friburgo di Vincenzo Grifo. Con questo risultato la squadra di Hecking va a quota 47, ritornando momentanemante terza, a +1 dal Lipsia, impegnato domani a Gelsenkirchen contro lo Schalke 04, e +4 dall'Eintracht. La corsa per la Champions è praticamente riaperta.

GRIFO PRESENTE - Ottimo avvio del Friburgo al Borussia-Park. Gli ospiti se la giocano a viso aperto nonostante i 16 punti in meno in classifica. Al 10' proprio gli uomini di Christian Streich passano meritatamente in vantaggio. Cross basso di Stenzel che trova al limite dell'area l'azzurro Vincenzo Grifo che di destro, di prima intenzione, per il sorprendente 0-1. Per il centrocampista convocato da Mancini per gli impegni contro Finlandia e Liechtenstein è il quarto gol in campionato, il terzo da quando è ritornato ad indossare la maglia del Grifone. I padroni di casa incassano ma si riversano subito in attacco per pareggiare i conti. Al primo affondo i Fohlen trovano il punto del pari grazie a Pléa che da pochi passi deve appoggiare in rete lo splendido assist di Thorgan Hazard, ben imbeccato a sua volta da una bella verticale di Zakaria. Si vive di fiammate nella seconda parte della prima frazione ma le uniche azioni degne di nota sono un tentativo di Zakaria, tra i più propositivi dei suoi, fermato in uscita da Schwolow ed un tiro sempre di Grifo per il Friburgo.

NULLA DI FATTO - Forcing dei padroni di casa ad inizio ripresa. La squadra di Hecking però non riesce a scardinare la resistenza ospite collezionando una serie di corner. Proprio sugli sviluppi di un calcio d'angolo, al 60', i Fohlen vanno vicini al vantaggio con il colpo di testa del centrale elvetico Elvedi che finisce di poco a lato. Due minuti più tardi ci prova anche Hofmann ma il suo destro non impensierisce Schwolow che para a terra. Al 75' è Hazard che tenta il gol della serata con una bomba da fuori che si spegne sopra la traversa. Nell'ultimo quarto d'ora non succede praticamente nulla con le due squadre che alla fine si dividono la posta in palio.

Borussia Monchengladbach-Friburgo, statistiche e tabellino

Vedi tutte le news di Bundesliga

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti