Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Triplo André Silva, debutto da urlo col Siviglia
© EPA
Liga
0

Triplo André Silva, debutto da urlo col Siviglia

Non poteva esserci miglior esordio in Liga per l'ex milanista, che schierato da unico terminale offensivo degli andalusi realizza una pregevole tripletta. L'anno scorso, in rossonero, non era andato oltre le due reti complessive in campionato.

MADRID (SPAGNA) - Non poteva cominciare meglio l’avventura con la casacca del Siviglia per l’exmilanista André Silva, che debutta dal primo minuto nella sfida esterna con il Rayo Vallecano e ripaga la fiducia del nuovo tecnico Pablo Machin con una splendida tripletta. Dopo la rete che rompe gli equilibri, siglata dall’ex Palermo Franco Vazuquez, sale in cattedra il portoghese, che giusto alla mezz’ora va per la prima volta a segno, da centro area, servito dalla sinistra da Escudero. Allo scadere della prima frazione, l’ex Porto si ripete approfittando di un’amnesia collettiva della retroguardia di casa. Per il tris bisogna attendere il 23’ della ripresa, quando lo scatenato Silva completa il suo hat-trick servito da Mercado. Il signor Mateu Lahoz in un primo tempo annulla per un inesistente fuorigioco, ma interviene il Var, una delle grandi novità di questa 88ª edizione della Liga, e la rete viene convalidata. E, così, il buon André, in appena una partita, fa già meglio rispetto all’intero scorso campionato, quando in 24 spezzoni di gara mise a segno 2 reti complessive. 8, invece, i gol siglati dal nazionale lusitano tra preliminari e vera e propria Europa League con i rossoneri. Nel finale, Embarba ha realizzato il gol per i padroni di casa che ha fissato il definitivo 4-1 per gli ospiti. 

@andydepauli

Vedi tutte le news di Liga

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti