Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Chelsea, Sarri sposta gli allenamenti: «I giocatori stiano con i figli»
© Getty Images
Chelsea
0

Chelsea, Sarri sposta gli allenamenti: «I giocatori stiano con i figli»

L'allenatore toscano ha scelto di ritardare le sedute dei Bleus mettendo la famiglia al primo posto

ROMA - Maurizio Sarri ha deciso di ritardare l'inizio delle sedute di allenamento per consentire ai giocatori del Chelsea di trascorrere le mattinate con i figli. Ed il clima più rilassato, rispetto alle rigide regole imposte sotto la direzione tecnica di Antonio Conte, sembra dare i suoi frutti, sottolinea il «Sun», come testimoniano le due vittorie in Premier League che hanno avvito al meglio la stagione del club londinese. L'allenatore toscano ha quindi messo la famiglia al primo posto, instaurando un metodo di lavoro che ha subito incontrato il favore dei giocatori e favorito un clima di empatia, tanto più importante in un momento delicato come quello dei primi passi in un campionato per lui nuovo. Il Chelsea viaggia a punteggio pieno grazie ai sei punti raccolti contro Huddersfield e Arsenal. E domenica pomeriggio è atteso da una impegnativa trasferta contro il Newcastle al St James'Park.

Sarri: "Non siamo pronti per il titolo"

Vedi tutte le news di Chelsea

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti