Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

La Juve vuole soffiare Witsel al Milan

La Juve vuole soffiare Witsel al Milan
© EPA

Il regista belga ha scelto i rossoneri, ma lo Zenit sta giocando al rialzo e dietro c’è la strategia di Marotta

Sullo stesso argomento

 

lunedì 31 agosto 2015 07:53

MILANO - Witsel vuole il Milan, così come Soriano che non accetta altre destinazioni se non quella rossonera, mentre alla Sampdoria farebbe anche piacere cederlo per almeno una quindicina di milioni fra cash ed eventuali contropartite tecniche. Il problema è che anche la Juventus vuole... Witsel e si è riaffacciata sulla trattativa dopo una pausa di riflessione per cercare di arpionare Draxler. Le ultime 24 ore di mercato saranno cariche di tensione in casa rossonera. Anche perché ormai è assolutamente chiaro che il vero problema di Mihajlovic è la gestione del centrocampo. Dove i numerosi innesti di questo mercato (Bertolacci, Mauri, Kucka con il ritorno di Nocerino) non sembra abbiano portato grande qualità a un reparto che anche contro l’Empoli ha dimostrato di soffrire sotto tutti i punti di vista.

DERBY VERITÀ  Mihajlovic sabato sera a fine partita ha ribadito che riguardo al mercato «la società sa quello che si deve fare», mentre contemporaneamente Galliani, pur riconoscendogli dei meriti, gli ha ricordato che «dobbiamo trovare il modo per migliorare il gioco a centrocampo. Questo è il compito dell’allenatore che, comunque, è stato bravo e in questi 15 giorni (quelli che separano dalla data del derby; ndr) sono sicuro che troverà i giusti correttivi». E sarà proprio la super-sfida di San Siro (domenica 13 settembre, ore 20,45) a dover dire la verità, tutta la verità sul vero volto di questo Milan. Anche perché, ovviamente, il presidente Berlusconi già molto amareggiato dopo il kappaò contro la Fiorentina, non ha gradito il gioco visto in campo contro l’Empoli. Non sarà facile convincerlo a spendere ancora dai 13-15 ai 25 milioni per acquistare Soriano o Witsel.

Leggi l'articolo completo di Furio Fedele sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

 

Per Approfondire

Commenti