Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Assalto a Felipe Anderson: offerta dello United

Assalto a Felipe Anderson: offerta dello United
© LaPresse

I Red Devils sul brasiliano anche se la Lazio finora ha sempre negato l’ipotesi cessione

Sullo stesso argomento

 

lunedì 31 agosto 2015 07:57

ROMA - Nessuna cessione. Il disco di Lotito e Tare ha suonato per l’intera estate, restano poche ore per verificare se finirà davvero così. Un nome su tutti: Felipe Anderson, dichiarato sinora incedibile. Ieri sera è partito dalla panchina e un paio d’ore prima della partita del Bentegodi è riemersa con insistenza la solita indiscrezione. Il Manchester United sarebbe tornato all’assalto con un’offerta faraonica per il brasiliano. Sabato erano emerse indiscrezioni legate al Wolfsburg, che invece sotto traccia stava trattando Draxler e lo ha sfilato alla Juve. I Red Devils puntano Felipe da diversi mesi. Hanno spedito un osservatore all’Olimpico e poi alla Bay Arena per studiarlo durante i play off di Champions. Lotito, all’inizio dell’estate, era stato chiaro: valutava il suo cartellino 100 milioni. Un’esagerazione. Forse per 45-50, ovvero la metà dei soldi, ci penserebbe due volte a dire no a Van Gaal. Il brasiliano deve completare il suo percorso di crescita, la Lazio ha sempre negato la sua possibile cessione, vedremo oggi se il sogno infranto della Champions potrebbe aver cambiato gli scenari. L’uscita clamorosa di Felipe, ieri sera ancora negata dalla società biancoceleste, presupporrebbe uno o due colpi (veri) in entrata.

Leggi l'articolo completo di Fabrizio Patania sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

 

Per Approfondire

Commenti