Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Napoli, il fratello di Higuain attacca Rizzoli: «Sbaglia sempre contro di noi»

Napoli, il fratello di Higuain attacca Rizzoli: «Sbaglia sempre contro di noi»
© LaPresse

Il fratello-procuratore del Pipita: «La Juve è forte e non ha bisogno di aiuti. Il gol di Maxi Lopez era clamorosamente regolare»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 21 marzo 2016 14:53

NAPOLI - «Rizzoli? Una squadra forte come la Juve non ha bisogno di simili aiuti. Il pareggio di Maxi Lopez è evidente, il guardalinee era perfettamente in linea e sul 2-2 e con un uomo in meno non so come sarebbe andato a finire il match. Mi fa pensare un male, sono sincero». Parola di Nicolas Higuain, fratello e procuratore di Gonzalo, la stella del Napoli che a forza di gol sta facendo sognare una città intera.

«Napoli può arrivare ovunque e dev'essere più forte di ogni cosa», ha proseguito il fratello del Pipita a Radio Crc, «con Gonzalo non abbiamo parlato degli episodi arbitrali del derby, ma se ad un azzurro viene detto prima di scendere in campo ciò che è successo a Torino, diventa difficile lottare contro tutto il mondo. Per questo dico che se il Napoli vincerà lo scudetto sarà una doppia soddisfazione».

FENOMENO HIGUAIN - HIGUAIN INSEGUE NORDAHL

RIZZOLI - «Fossi in mio fratello, Rizzoli non lo dimenticherei mai più per tutta la vita perché anche nella coppa del mondo non gli diede un rigore, sbaglia sempre contro di noi. La Juventus ieri ha ricevuto un aiuto importante in un momento importante, ci sono errori che pesano di più in certe situazioni perché se si sbaglia a dare un rigore sul 3-0 è diverso.

Ho sentito Ventura nel post partita ed è normale che si sia arrabbiato, capisco gli allenatori che si arrabbiano contro gli arbitri anche in campo quando ci sono errori gravi. Se si lavora per vincere lo scudetto, poi è ovvio che davanti a certe cose dici “mamma mia”. Anche gli arbitri sono umani, ma diventa difficile quando poi sbagliano per una grande squadra», ha concluso Nicolas Higuain.

Articoli correlati

Commenti