Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato, ecco chi è Bentancur: il talento che piace a Milan e Juventus

Calciomercato, ecco chi è Bentancur: il talento che piace a Milan e Juventus
© AP

Il talento uruguaiano, classe 97, del Boca Juniors piace molto ai rossoneri e ai bianconeri.

Sullo stesso argomento

 Marco Gentile

giovedì 11 agosto 2016 14:38

MILANO- Rodrigo Bentancur è un giovanissimo centrocampista uruguaiano di proprietà del Boca Juniors, opzionato dalla Juventus nell’ambito dell’affare che ha riportato Carlitos Tevez al Boca Juniors. Sul 19enne, ora, è forte il pressing del Milan in cerca di un giocatore tecnico che possa dare spessore al centrocampo rossonero. Il suo contratto con il club argentino, in cui giocò Diego Armando Maradona, scadrà il 31 dicembre del 2018 e Galliani è pronto a sferrare l’attacco decisivo per portarlo alla corte di Vincenzo Montella.

IL MILAN PERDE IL TROFEO TIM, VINCE IL CELTA VIGO

LA SUA STORIA- Bentancur inizia la sua carriera nel club uruguaiano del Penarol e, all’età di 12 anni, viene portato in Argentina dal Boca Juniors che nota le sue grandi doti tecniche. A nemmeno 18 anni compiuti viene promosso in prima squadra dove esordisce nel Superclasico contro il River Plate al Torneo de Verano. Quella partita terminò con il punteggio di 5-0 per il Boca e la quinta rete la mise a segno proprio Bentancur. Nell'aprile 2015, l’uruguaiano fa il suo esordio ufficiale in Copa Libertadores contro i Montevideo Wanderers e in Primera Division contro il Nueva Chicago. Il classe 97 è assoluto protagonista e viene eletto giocatore rivelazione dell’anno dal quotidiano El Clarin. Il Boca, inoltre, finisce la stagione vincendo campionato e Coppa di Argentina.

TUTTI I TIFOSI PER PJACA - LE FOTO 

LE SUE DOTI- Bentancur ha una struttura fisica importante, è alto 185 centimetri, ma è un giocatore molto tecnico. Il Lolo usa indifferentemente entrambi i piedi, è un centrocampista completo, capace di giocare in diverse posizioni del campo, ed è già stato accostato a giocatori del calibro di Andrea Pirlo e Juan Roman Riquelme: “Sono un numero 8, ma anche un numero 5. Mi considero più un Gago che Riquelme: sono entrambi sono i miei idoli. Mi ispiro a Xavi, Iniesta e Busquets, ammiro il loro gioco e le loro capacità tecniche”. Bentancur piace per la sua grande duttilità visto che è stato impiegato come mediano davanti alla difesa, trequartista, e da mezz’ala. Il Milan lo punta e sarebbe un rinforzo importante per un centrocampo, al momento, povero di talento.

Articoli correlati

Commenti